Haworth (Regno Unito)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Haworth
villaggio
Haworth – Veduta
Dati amministrativi
Stato Regno Unito Regno Unito
   Inghilterra Inghilterra
Regione Yorkshire e Humber
Contea Unofficial Flag of West Yorkshire.svg West Yorkshire
Distretto City of Bradford
Parrocchia civile Haworth, Cross Roads and Stanbury
Territorio
Coordinate 53°49′48″N 1°57′36″W / 53.83°N 1.96°W53.83; -1.96 (Haworth)Coordinate: 53°49′48″N 1°57′36″W / 53.83°N 1.96°W53.83; -1.96 (Haworth)
Abitanti 6,078 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale BD22
Prefisso (+44) 01535
Fuso orario UTC+0
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Regno Unito
Haworth
Sito istituzionale
La via principale di Haworth
Un caffè nella via principale di Haworth
La stazione di Haworth
Haworth: monumento alle sorelle Brontë

Haworth (6.000 ab. ca.) è un villaggio della contea inglese del West Yorkshire, nella regione di Yorkshire e Humber (Inghilterra nord-orientale), situato ai piedi dei Monti Pennini[1][2] e facente parte - dal punto di vista amministrativo - della parrocchia civile di Haworth, Cross Roads and Stanbury[3][4] e del distretto della City of Bradford.

Il villlaggio è famoso soprattutto come il luogo dove vissero le sorelle Brontë[2][5][6][7][2], tanto che la zona in cui si trova ha preso il nome di Brontë Country[8] e che molti dei principali luoghi d'interesse, situati anche nei dintorni, prendono il nome da quello delle tre scrittrici[2][6].

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Collocazione[modifica | modifica sorgente]

Haworth si trova al confine con la contea del Lancashire, nelle immediate vicinanze di Halifax, Bradford e Leeds e a nord di Hebden Bridge.[9]

Demografia[modifica | modifica sorgente]

Al censimento del 2001, Haworth contava una popolazione pari a 6.078 abitanti.[10]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Haworth si sviluppò a partire dal 1840 grazie all'industria tessile e manifatturiera.[6][7]

Architettura[modifica | modifica sorgente]

Il villaggio presenta strade in acciottolato[7] ed ha in gran parte conservato l'aspetto che aveva nel XIX secolo[7].

Lungo la via principale, la Main Street, si trovano caffè, pub, sale da tè, ecc.[1]

Edifici e luoghi d'interesse[modifica | modifica sorgente]

Chiesa parrocchiale[modifica | modifica sorgente]

La Haworth Parish Church, risale alla fine del XIX secolo e fu realizzata al posto della vecchia chiesa parrocchiale, demolita nel 1879.[1]

Brontë Parsonage Museum[modifica | modifica sorgente]

Il Brontë Parsonage Museum è un museo dedicato alle scrittrici Anne, Charlotte ed Emily Brontë, che è stato allestito nella casa georgiana, risalente al 1778-1779, in cui le tre sorelle vissero a partire dal 1820 insieme al padre, nonché reverendo Patrcik e al fratello Branwell e in cui composero i loro romanzi più celebri.[1][6][7] Nelle stanze, rimaste com'erano all'epoca[1], sono esposti manoscritti, lettere e oggetti vari appartenuti alle scrittrici[6], vi si trova inoltre una piccola statua e una breve biografia di Charlotte Brontë redatta dalla sua amica Elizabeth Gaskell[7].

Brontë Bridge[modifica | modifica sorgente]

Brughiera di Haworth[modifica | modifica sorgente]

Cascate Brontë[modifica | modifica sorgente]

Brontë Chair[modifica | modifica sorgente]

Top Withens[modifica | modifica sorgente]

Nei dintorni di Haworth si trova Top Withens o Top Withins, una fattoria (ora in rovina), che si suppone abbia ispirato la descrizione della casa di Heathcliff fatta da Emily Brontë nel suo romanzo Cime tempestose (Wuthering Heights).[2][7]

Top Withens

Personaggi celebri[modifica | modifica sorgente]

Gemellaggi[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e A.A.V.V., Inghilterra, Lonely Planet, Victoria, EDT, Torino, p. 651
  2. ^ a b c d e Somerville, Christopher, Le Guide Traveler di National Geographic - Gran Bretagna, National Geographic Society, New York, 1999-2001 - White Star, Vercelli, 2004, p. 272
  3. ^ http://www.haworth-village.org.uk/local/go.asp?group=23
  4. ^ http://haworthpc.wordpress.com/parish-plan/
  5. ^ A.A.V.V., Inghilterra, op. cit., pp. 650-651
  6. ^ a b c d e A.A.V.V., Gran Bretagna, Dorling Kindersley, London - Mondadori, Milano, 1996 e segg.
  7. ^ a b c d e f g A.A.V.V., Key Guide - Gran Bretagna, Touring Club Italiano, 2007, p. 169
  8. ^ http://www.visitbradford.com/Bronte_country/
  9. ^ A.A.V.V., Key Guide - Gran Bretagna, cit., p. 439
  10. ^ City Population: Haworth (West Yorkshire, Yorkshire and the Humber, Great Britain)
  11. ^ http://www.haworth-village.org.uk/local/go.asp?group=68

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]