Anne Brontë

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Anne Brontë

Anne Brontë (Thornton, 17 gennaio 1820Scarborough, 28 maggio 1849) è stata una scrittrice inglese e, come le sue due sorelle, autrice di romanzi di contenuto romantico dell'era vittoriana.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque nel villaggio di Thornton, nello Yorkshire, Inghilterra. Nata ultima di sei figli, sua madre, Maria Branwell Brontë, morì quando aveva appena un anno, il 15 settembre 1821, e la sua famiglia si trasferì così ad Haworth dove il padre era vicario.

Preoccupato di trovare per la sua numerosa prole una nuova madre che li accudisse ed educasse, cercò nei successivi due anni una nuova moglie senza però avere successo. Tentò allora una nuova soluzione, scegliendo una buona istituzione scolastica che fosse in grado di dare loro almeno una educazione adeguata. Fu così che mandò i suoi figli prima alla Crofton Hall e poi al Clergy Daughter's School.

Le quattro sorelle, Maria, Elizabeth, Charlotte ed Emily, furono mandate in questi istituti che frequentarono dal novembre 1824 al maggio 1825, quando Maria morì, seguita il mese successivo da Elisabeth: le due sorelle sopravvissute, Charlotte ed Emily, furono riportate nella casa paterna.

Mentre le quattro sorelle erano in istituto, Anne venne educata in famiglia, dove imparò la musica e il disegno. Più tardi, tuttavia, il suo percorso formativo continuò prima in una scuola pubblica, la Roe Head School, e successivamente, dopo il 1835, sotto l'egida di sua sorella Charlotte, divenuta nel frattempo un'insegnante.

Le due sorelle di Anne, Charlotte e Emily, furono esse pure autrici e poetesse, e insieme costituivano il trio delle sorelle Brontë. Assieme a loro Anne pubblicò le sue poesie, nel 1845, sotto lo pseudonimo di "Acton Bell".

Nel 1847 l'uscita di Agnes Grey di Anne Brontë, che già non gode di molto successo, viene offuscata dal romanzo Wuthering Heights (Cime tempestose) scritto dalla sorella Emily e pubblicato lo stesso anno.

Principali romanzi

I principali romanzi scritti da Anne Brontë sono:

  • Agnes Grey, pubblicato nel 1847
  • The Tenant of Wildfell Hall, pubblicato l'anno successivo.

Le tre sorelle continuano a usare gli stessi pseudonimi utilizzati per la pubblicazione (che non ebbe alcun successo) dei Poems, by Currer, Ellis and Acton Bell. Agnes Grey racconta di una governante che affronta diverse sfortune senza però perdere i suoi principi morali e mostra al contempo le difficoltà incontrate dalle donne della classe media che intraprendono l'unica professione che gli doni rispettabilità.

Il secondo romanzo di Anne Brontë, Il segreto della signora in nero ((titolo originale in inglese: The Tenant of Wildfell Hall (L'inquilino di Palazzo Wildfell))) è molto più intenso: la storia è quella di Helen Graham che fugge da un matrimonio infelice, argomento sbagliatissimo secondo Charlotte che è l'agente letterario di Anne. Questo atteggiamento è forse dovuto alla volontà di proteggere la sorella ma più probabilmente è legato al fatto che il personaggio "cattivo" è basato sulla figura del loro fratello ribelle. Le accurate descrizioni della brutalità e dell'alcolismo e il linguaggio deplorevole utilizzato non vengono apprezzati dalla critica.

Anne morì - appena pochi giorni dopo esservi giunta - in un ricovero sulla costa di Scarborough, Inghilterra - località nella quale aveva ambientato i suoi romanzi - dove avrebbe dovuto curare la forma di tubercolosi che l'affliggeva; della stessa malattia soffrirono anche le sorelle. Anne fu sepolta al Saint Mary's Churchyard.

Traduzioni[modifica | modifica sorgente]

  • Charlotte, Emily, Anne Brontë, Un così forte desiderio di ali, traduzione di Franca Gollini, Tufani, Ferrara, 1997. Selezione di carteggio epistole tra le sorelle Brontë.
  • Anne, Charlotte, Emily Brontë, Poesie, a cura di Silvio Raffo, Milano, Mondadori, 2004.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]


Controllo di autorità VIAF: 14766877 LCCN: n79034991