Gojira VS Mekagojira

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
bussola Disambiguazione – "Godzilla vs. Mechagodzilla" rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi Gojira tai Mekagojira.
Gojira VS Mekagojira
GVM2.png
Scena del film
Titolo originale ゴジラvsメカゴジラ, Gojira tai Mekagojira
Lingua originale Giapponese
Paese di produzione Giappone
Anno 1993
Durata 108 min.
Colore Colore
Audio Sonoro
Genere Kaiju Eiga (horror e fantascienza)
Regia Takao Okawara
Sceneggiatura Wataru Mimura
Produttore Tomoyuki Tanaka
Casa di produzione Toho
Montaggio Miho Yoneda
Musiche Akira Ifukube
Interpreti e personaggi

Gojira VS Mekagojira (ゴジラVSメカゴジラ Gojira tai Mekagojira?, lett. "Godzilla vs. Mechagodzilla") è un film del 1993 per la regia di Takao Okawara. Si tratta del ventesimo film dedicato a Godzilla. In questo episodio ritornano due dei mostri più famosi della serie: Rodan, un gigantesco pterosauro e Mecha-Godzilla (anche scritto erroneamente Mechagodzilla ), un robot dalle fattezze di Godzilla.

In Italia questo film è inedito. È stato rilasciato in America nel 1999 con il titolo Godzilla vs. Mechagodzilla II per differenziarlo dal quasi omonimo film del 1974 conosciuto in Italia come Godzilla contro i robot.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

1992: pochi mesi dopo lo scontro tra Mothra, Godzilla e Battra, un grande uovo viene rinvenuto su un'isola. Il dottor Kazuma Aoki (inventore di una nave volante anti-Godzilla chiamata Garuda) e la dottoressa Azusa Gojo analizzano l'uovo ma il gigantesco pteranodonte Rodan attacca il campo base per proteggere il fratello non ancora nato.

Poco dopo lo stesso Godzilla emerge dall'acqua ed elimina apparentemente Rodan.

L'uovo è portato in Giappone e Miki Saegusa, la giovane medium apparsa più volte nei film Heisei di Godzilla, percepisce attività mentale all'interno del guscio. L'uovo si schiude, rivelando un cucciolo di Godzillasauro (molto simile al padre), che subito per imprinting si affeziona ad Azusa. Godzilla però è alla ricerca del piccolo, e punta dritto verso lo stabilimento dove viene analizzato il dinosauro. L'UNGCC (United Nation Godzilla Countermeasures Center) mobilita allora la loro ultima creazione: Mecha-Godzilla, un robot dalle fattezze del re dei mostri (la sua testa discendeva dalla testa robotica di Mecha King Ghidorah dal film Godzilla vs. King Ghidorah, ripescata dal mare). Nel frattempo Rodan si risveglia, e potenziato dal raggio atomico del re dei mostri ottiene un raggio termico all'uranio. Rodan sorvola il mare aperto concentrandosi su un unico obbiettivo: ritrovare il fratello. Il robot viene gravemente danneggiato da Godzilla, ma riesce ad allontanarlo dal centro di studi. Analisi più approfondite rivelano che i Godzillasauri possiedono un secondo cervello che presiede alle attività motorie nel bacino, detto Sacral Brain. Baby Godzilla viene trasferito in elicottero, ma Rodan, ora potenziato dal potere atomico di Godzilla e trasformato in Fire Rodan, attacca il velivolo. A questo punto compare Garuda, pilotato da Aoki, che attacca Rodan senza riuscire ad abbatterlo.

Entra poi in scena Mecha-Godzilla, che riesce a sconfiggere lo pterosauro.

Godzilla torna all'attacco contro la sua controparte robotica, e Miki è costretta ad identificare la parte del corpo dove risiede il Sacral Brain. Super Mecha-Godzilla (risultato della fusione tra Mecha-Godzilla e Garuda) mediante una scarica elettrica, riescono a distruggere il Sacral Brain. Godzilla è morto, ma Rodan si sacrifica donando una grande quantità di energia al Re dei Mostri, che completamente rinvigorito e furiosa per la morte di Rodan distrugge l'avversario (risparmiando però Miki) con uno Spiral Atomic Breath (un potentissimo raggio rosso nato dall'unione del raggio di Fire Rodan e quello di Godzilla) e si allontana in mare con il figlio adottivo.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Secondo un progetto originale[senza fonte] Mechagodzilla poteva dividersi in due parti: una volante e una terrestre. Questa caratteristica sarà usata per MOGUERA nel film successivo.