Fiorino ungherese

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Fiorino ungherese
Nome locale Magyar forint
Forints.jpg
Fiorini
Codice ISO 4217 HUF
Stati Ungheria
Simbolo Ft
Frazioni 100 fillér (estinto)
Monete 5, 10, 20, 50, 100, 200 Ft
Banconote 500, 1000, 2000, 5000, 10000, 20000 Ft
Entità emittente Magyar Nemzeti Bank
(Banca Nazionale Ungherese)
Sito web english.mnb.hu/
In circolazione dal 1º agosto 1946
(dal 1857 al 1892 come
Fiorino Austro-Ungarico)
Tasso di cambio 1 EUR = 305,38 HUF (19 giugno 2014)
Lista valute ISO 4217 - Progetto Numismatica

Il fiorino ungherese (in ungherese forint), è la valuta ufficiale dell'Ungheria. Il codice ISO 4217 è HUF.

Un fiorino era suddiviso in 100 fillér. I fillér non sono più in circolazione dal 1999.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il nome deriva da quello del fiorino di Firenze, una moneta d'oro coniata per la prima volta nel 1252. In Ungheria, florentinus (più tardi forint), fu una moneta d'oro in uso dal 1325 sotto Carlo Roberto d'Angiò. Subito divenne una delle monete più forti della regione. Pesava 3,40 g come il fiorino di Firenze.

Ongaro[modifica | modifica sorgente]

In Italia il fiorino ungherese fu chiamato Ongaro e fu imitato da molte zecche italiane come Bozzolo, Casale, Castiglione delle Stiviere, Correggio, Maccagno, Modena.

Poiché era in genere rappresentato un guerriero con larghe brache, le monete erano dette anche ongari bragoni.

Sono noti anche gli ongari di Kremnitz, d'Olanda, l'ongaro imperiale e quello di Maria Teresa.

Fiorino austro-ungarico[modifica | modifica sorgente]

Tra il 1857 e il 1892, forint fu il nome ungherese della moneta dell'Impero austro-ungarico, nota in tedesco come Österreichischer Gulden o Fiorino austro-ungarico. In Ungheria era diviso in 100 krajczár (krajcár in ungherese moderno).

Fiorino ungherese[modifica | modifica sorgente]

Il fiorino fu introdotto in Ungheria il 1º agosto 1946, dopo l'iperinflazione subita dal pengő nel 1945-1946. Il processo fu diretto dal Partito Comunista Ungherese, che teneva l'importante carica ministeriale, e il successo del fiorino fu utilizzato per ottenere vantaggi politici, contribuendo alla conquista del potere da parte del Partito Comunista nel 1948-49. Il fiorino rimpiazzò il pengő al cambio di 1 fiorino = 4×1029 pengő.

Moneta da 20 filler

Tradizionalmente il fiorino era suddiviso in 100 fillér, ma il fillér era diventato a causa dell'inflazione non utilizzabile e dal 1999 non è più in circolazione. L'abbreviazione ungherese per il fiorino è Ft.

Dopo la sua introduzione nel 1946, il fiorino rimase stabile per diversi anni, ma iniziò a perdere il suo potere d'acquisto appena il sistema economico dello stato perse la sua competitività durante gli anni settanta ed ottanta del Novecento. Dopo il cambiamento di regime del 1989-90, il fiorino ebbe per tre anni una forte rivalutazione (35% circa), ma rilevanti riforme riuscirono a stabilizzarne il valore. Dopo l'anno 2000 il valore relativamente alto del fiorino sul mercato (specialmente in confronto con il dollaro statunitense che stava diminuendo di valore, ed in parte anche nei confronti dell'euro) svantaggia l'industria ungherese che è fortemente indirizzata all'esportazione nei confronti delle industrie straniere con valute più deboli.

All'interno del processo di integrazione dell'Ungheria nell'Unione Europea e nell'euro, era previsto che il fiorino scomparisse verso il 2010-2012, secondo la situazione economica.

Al momento[quando?] c'è un'opinione diversa tra la Banca Nazionale ungherese ed il governo ungherese sulla possibilità di riuscire a raggiungere, secondo quanto richiesto dalla UE, gli obiettivi di bassa inflazione e di debito ridotto entro il 2010.

Monete[modifica | modifica sorgente]

Fiorino ungherese
fronte retro
1fiorinoungerese2002front.jpg 1fiorinoungerese2002back.jpg
1 fiorino (2002)

monete in circolazione Magyar Nemzeti Bank

  • 5 fiorini: colore bronzo, il dritto mostra un'egretta
  • 10 fiorini: colore argento, il dritto mostra lo stemma ungherese
  • 20 fiorini: colore bronzo, il dritto mostra un fiore di iris
  • 50 fiorini: colore argento, il dritto mostra un falco
  • 100 fiorini: colore argento all'esterno con un disco di rame all'interno, il dritto mostra lo stemma ungherese
  • 200 fiorini: colore argento all'interno con un disco di rame all'esterno, il dritto mostra il Ponte delle Catene (in circolazione dal 15 giugno 2009).

Banconote[modifica | modifica sorgente]

Banconote in circolazione Magyar Nemzeti Bank

Tutte le banconote sono filigranate, contengono una striscia verticale di sicurezza di metallo e sono adatte per gli ipovedenti. La banconota da 2000 fiorini e quelle di valore maggiore sono protette anche da un disegno olografico. I biglietti hanno le dimensioni di 154×70 mm

Storia delle banconote e delle monete attuali[modifica | modifica sorgente]

Durante il periodo comunista, a partire dal 1946 e fino al 1999, furono in circolazione le monete da 10, 20, 50 fillér e 1, 2, 5, 10, 20 fiorini. Queste monete erano di dimensioni maggiori di quelle attuali. Le banconote erano da 10, 20, 50, 100, 500, 1000 e 5000 fiorini, anche se quelle da 10 e 20 fiorini negli ultimi anni erano diventate più rare. Il biglietto da 1000 fiorini fu introdotto nel 1983 e quello da 5000 nel 1991. Le monete e le banconote attuali sono state introdotte a partire dal 1992, il biglietto da 10.000 fiorini fu emesso nel 1997 e quello da 20.000 nel 2001. Tutte riportano il nuovo stemma ungherese con la corona. Le nuove banconote hanno tutte la stessa dimensione e, a differenza delle vecchie, hanno moderne misure anti-falsificazione. Negli anni hanno subito piccoli cambiamenti per migliorarne la sicurezza. È stata emessa una nuova moneta bimetallica da 100 fiorini più spessa per evitare confusioni con quella da 20 fiorini. Nel marzo 2008 le monete da 1 e 2 fiorini sono uscite dalla circolazione. A partire dal 2009 la banconota da 200 fiorini è stata progressivamente sostituita con una moneta di pari valore.

Serie storica dei tassi di cambio[modifica | modifica sorgente]

Tasso di cambio (1 XXX = ? HUF)
Data EUR GBP USD
1º gennaio 2012 315,35 378,53 243,48
1º gennaio 2011 279,50 336,19 215,80
1º gennaio 2010 271,69 304,53 188,81
1º gennaio 2009 267,38 276,30 190,54
1º gennaio 2008 254,35 344,87 172,69
1º gennaio 2007 252,93 373,86 190,74
1º gennaio 2006 253,11 366,51 212,62
1º gennaio 2005 244,66 346,95 180,755
1º gennaio 2004 261,83 371,59 206,83
1º gennaio 2003 235,74 361,88 225,09
1º gennaio 2002 244,75 395,45 271,88
1º gennaio 2001 264,58 417,70 279,62
1º gennaio 2000 254,47 407,22 248,82
1º gennaio 1998 - 335,98 205,18
1º gennaio 1995 - 173,30 110,75
1º gennaio 1993 - 126,99 84,41
1º gennaio 1990 - 100,23 62,54

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Tassi di cambio per HUF
Con Yahoo! Finance: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
(EN) Con XE.com: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD
(EN) Con OANDA.com: AUD CAD CHF EUR GBP HKD JPY USD