European Film Awards 2010

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La cerimonia di premiazione della 23ª edizione degli European Film Awards si è svolta il 4 dicembre 2010 presso la Nokia Concert Hall di Tallinn, Estonia, sede scelta in quanto Capitale europea della cultura 2011,[1] ed è stata presentata dalla tedesca Anke Engelke e dall'estone Märt Avandi.[2]

Le candidature sono state rese note il 6 novembre 2010 nel corso del Festival del cinema europeo di Siviglia.[3]

Il trionfatore assoluto di questa edizione è stato L'uomo nell'ombra (The Ghost Writer) di Roman Polański, vincitore di sei premi su sette candidature, compresi quelli per miglior film e miglior regista.

Vincitori e candidati[modifica | modifica sorgente]

I vincitori sono indicati in grassetto, a seguire gli altri candidati.

Miglior film[modifica | modifica sorgente]

Miglior regista[modifica | modifica sorgente]

Miglior attrice[modifica | modifica sorgente]

Miglior attore[modifica | modifica sorgente]

Miglior sceneggiatura[modifica | modifica sorgente]

Miglior fotografia[modifica | modifica sorgente]

Miglior montaggio[modifica | modifica sorgente]

Miglior scenografia[modifica | modifica sorgente]

Miglior colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

Miglior rivelazione[modifica | modifica sorgente]

Miglior documentario[modifica | modifica sorgente]

Miglior film d'animazione[modifica | modifica sorgente]

Miglior cortometraggio[modifica | modifica sorgente]

Miglior co-produzione - Premio Eurimages[modifica | modifica sorgente]

Premio alla carriera[modifica | modifica sorgente]

Contributo europeo al cinema mondiale[modifica | modifica sorgente]

Premio del pubblico[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Awards 2010: Tallinn. URL consultato il 25-12-2010.
  2. ^ (EN) European Film Awards - German Comedian and Estonian Actor Host Ceremony. URL consultato il 25-12-2010.
  3. ^ (EN) Nominations for the 23rd European Film Awards. URL consultato il 25-12-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema