European Film Awards 1999

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La 12ª edizione della cerimonia di premiazione dei European Film Awards si è tenuta il 4 dicembre 1999 al Schiller Theater di Berlino, Germania e presentata da Carole Bouquet e Mel Smith.

Vincitori e candidati[modifica | modifica sorgente]

Vengono di seguito indicati in grassetto i vincitori. Ove ricorrente e disponibile, viene indicato il titolo in lingua italiana e quello in lingua originale tra parentesi.

Miglior film[modifica | modifica sorgente]

Miglior attore[modifica | modifica sorgente]

Miglior attrice[modifica | modifica sorgente]

Miglior rivelazione[modifica | modifica sorgente]

Miglior sceneggiatura[modifica | modifica sorgente]

Miglior fotografia[modifica | modifica sorgente]

Miglior documentario[modifica | modifica sorgente]

giuria: Diane Weyermann (Soros Documentary Fund, New York), Stephan Jarl e Jerzy Sladkovski

Menzione speciale[modifica | modifica sorgente]

Miglior cortometraggio[modifica | modifica sorgente]

I Festival di Cortometraggi di Clermont-Ferrand (Francia), Oberhausen (Germania), e Tampere (Finlandia) furono coinvolti nella scelta delle nomination

Miglior film internazionale[modifica | modifica sorgente]

Contributo europeo al cinema mondiale[modifica | modifica sorgente]

Premio FIPRESCI[modifica | modifica sorgente]

Premio alla carriera[modifica | modifica sorgente]

Premio del pubblico[modifica | modifica sorgente]

Miglior attore[modifica | modifica sorgente]

Miglior attrice[modifica | modifica sorgente]

Miglior regista[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema