Episodi di Criminal Minds (seconda stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Criminal Minds.

Criminal-Minds.svg

La seconda stagione della serie televisiva Criminal Minds è stata trasmessa per la prima volta negli Stati Uniti il 20 settembre 2006 e si è conclusa il 16 maggio 2007, mentre in Italia è stata trasmessa in prima visione sul canale a pagamento Fox Crime dal 29 marzo 2007 al 30 agosto 2007.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 The Fisher King: Part II Il Re Pescatore, seconda parte 20 settembre 2006 29 marzo 2007
2 P911 Vite all'asta 27 settembre 2006 5 aprile 2007
3 The Perfect Storm La tempesta perfetta 4 ottobre 2006 12 aprile 2007
4 Psychodrama Psicodramma 11 ottobre 2006 19 aprile 2007
5 Aftermath Conseguenze 18 ottobre 2006 26 aprile 2007
6 The Boogeyman L'uomo nero 25 ottobre 2006 3 maggio 2007
7 North Mammon North Mammon 1º novembre 2006 10 maggio 2007
8 Empty Planet Pianeta vuoto 8 novembre 2006 17 maggio 2007
9 The Last Word Il maestro e l'allievo 15 novembre 2006 24 maggio 2007
10 Lessons Learned L'ora della preghiera 22 novembre 2006 31 maggio 2007
11 Sex, Birth, Death Eros e Thanatos 29 novembre 2006 7 giugno 2007
12 Profiler, Profiled Il profilo del profiler 13 dicembre 2006 14 giugno 2007
13 No Way Out Senza via d'uscita, prima parte 17 gennaio 2007 21 giugno 2007
14 The Big Game Raphael, prima parte 4 febbraio 2007 28 giugno 2007
15 Revelations Raphael, seconda parte 7 febbraio 2007 5 luglio 2007
16 Fear and Loathing Note mortali 14 febbraio 2007 12 luglio 2007
17 Distress Angoscia 21 febbraio 2007 19 luglio 2007
18 Jones Jones 28 febbraio 2007 26 luglio 2007
19 Ashes and Dust Cenere e polvere 11 aprile 2007 2 agosto 2007
20 Honor Among Thieves Il codice dei ladri 18 aprile 2007 9 agosto 2007
21 Open Season Stagione di caccia 2 maggio 2007 16 agosto 2007
22 Legacy Il lascito 9 maggio 2007 23 agosto 2007
23 No Way Out II: The Evolution of Frank Senza via d'uscita, seconda parte: il ritorno di Frank 16 maggio 2007 30 agosto 2007

Il Re Pescatore, seconda parte[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

L'agente Elle Greenaway, colpita con un'arma da fuoco dall' S.I., è in ospedale in condizioni critiche. La squadra intanto, continua la ricerca della ragazza rapita, Rebecca e del suo enigmatico rapitore. Gideon dice alla squadra di creare il profilo dell'assassino come in qualunque altra indagine e, mentre la squadra cerca l'assassino, il Dott. Reid rimane indietro per continuare a lavorare agli indizi e scopre un collegamento personale all'S.I. che può portare la squadra BAU a risolvere il caso.

Vite all'asta[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un bambino, scomparso da un anno, ricompare in un video per una vendita all'asta per pedofili su internet. L'agente Katherine Cole un'ex profiler dell'Unità di Analisi Comportamentale, attualmente supervisore di un'unità antipedofilia dell'FBI, chiede aiuto alla squadra del BAU per salvare la vita del ragazzino. Gideon, Hotch e il resto del gruppo lottano contro il tempo per portare in salvo la piccola vittima. E poi si scopre la vera identità di garcia,nota serial killer canadese

La tempesta perfetta[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Una coppia viene sconvolta dalla visione di un CD arrivato per posta. Ai loro occhi compare il video dove la figlia è legata e viene violentata brutalmente e di seguito uccisa. La squadra visiona il filmato e viene a conoscenza di un'altra famiglia a cui è accaduta la stessa cosa. Allora i profilers pensano che la ragazza del secondo video sia ancora viva e sospettano che i killer siano i due.

Psicodramma[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un rapinatore di banche agisce in modo estremamente violento e intimidisce gli ostaggi facendoli spogliare. La polizia di Los Angeles richiede l'intervento dell'Unità Analisi Comportamentale dell'FBI che decide di intervenire mentre al figlio di Hotch viene diagnosticata una anomalia, non grave ma comunque preoccupante. Il rapinatore è un potenziale serial killer, e la prima vittima non tarda ad arrivare, ed è tragicamente un ragazzino di appena 14 anni. Il Soggetto Ignoto sta rapidamente degenerando, diventando sempre meno attento e più scomposto nelle sue azioni, fino a mostrare una inquietante messa in scena del rapporto tra genitori e figli.

Conseguenze[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

La squadra comandata da Gideon si trova a fronteggiare un serial killer che aggredisce ragazze all'interno delle loro abitazioni dove si sentono al sicuro; viene deciso che sarà Elle a fingersi una vittima per poter incastrare il killer. Ma le cose non vanno come dovrebbero, infatti Elle, ancora sotto shock, manda a monte l'operazione ed impedisce la cattura dell' S.I. Ma alla fine, essendo il killer ancora in libertà, Elle lo segue e lo uccide facendolo passare per un caso di legittima difesa e destando i sospetti della sua squadra, ma passandola comunque liscia agli occhi dell'opinione pubblica.

L'uomo nero[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

L'Unità di Analisi Comportamentale si sposta in una piccola cittadina del Texas ove è stato ucciso un bambino il cui assassino potrebbe essere un serial killer. Nel frattempo Elle cerca di rimettersi in salute, dal momento che le hanno sparato. Hotch inizia a preoccuparsi per lei quando vede che non si presenta ad un test psicologico obbligatorio e che non risponde al cellulare.

North Mammon[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Gideon, Hotch e la squadra dell'Unità di Analisi Comportamentale dell'FBI raggiungono un piccolo centro della Pennsylvania, dove sono state sequestrate tre studentesse. Il rapitore comunica alle ragazze che solo una di loro verrà uccisa, mentre le altre due saranno liberate. Ma dovranno essere proprio le ragazze a stabilire quale tra loro dovrà essere sacrificata per salvare le altre. JJ si lascia coinvolgere molto nel caso, poiché la vicenda si svolge nella cittadina in cui lei è cresciuta.

Pianeta vuoto[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un uomo fa saltare alcuni congegni moderni e persone in nome di un ritorno alle origini prima della tecnologia. Reid si accorge che le sue mosse ripetono la trama di un libro che aveva letto e la squadra contatta l'autrice in cerca di informazioni; poi il team scopre che la vittima finale del killer deve essere lei e si mobilita per salvarla.

Il maestro e l'allievo[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

L'unità di analisi comportamentale si trova a dover fronteggiare due serial killer contemporaneamente e nella stessa città, cosa assai rara. La cosa strana è che questi sembrano essere in competizione tra loro. Infatti ogni volta che uno colpisce l'altro risponde perché il solo ignorato dai giornali visto che è un assassino di prostitute. Reid scopre che i due killer dialogano attraverso inserzioni sul giornale.

L'ora della preghiera[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Viene rinvenuta in una casa una possibile arma biologica. Si teme un atto terroristico, il primo dopo l'11 settembre. L'unico modo per salvare la città è interrogare un prigioniero di Guantanamo. Questo risulterà molto difficile dal momento che esso non intende aprire la bocca se non per pregare

Eros e Thanatos[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

A Washington un serial killer inizia ad uccidere prostitute. La squadra viene chiamata ad investigare sul caso e i sospetti cadono su un ragazzo con l'ossessione per le prostitute da cui è attratto e repulso allo stesso tempo. Il ragazzo aveva già contatto Reid, il quale si convince della sua innocenza e vorrebbe aiutarlo. Ma la vicenda si complica...

Il profilo del profiler[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Morgan va a trovare la madre a Chicago, ma viene arrestato perché gli agenti di polizia del posto, basandosi su un profilo che Gideon aveva spedito al detective Gordinski, sono convinti che abbia ucciso tre ragazzi. La squadra, però, è certa dell'innocenza di Morgan e indaga per trovare il vero omicida...

Senza via d'uscita, prima parte[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

In un ristorante del Nevada, Gideon scova un serial killer, il più pericoloso e spietato con cui abbia mai avuto a che fare, e cerca di costringerlo a rivelare dove ha nascosto una donna rapita e che tiene come ostaggio. L'assassino, però, vuole barattare la sua libertà in cambio di un'informazione riguardante un gruppo di bambini...

Raphael, prima parte[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Pochi minuti prima che vengano commessi degli omicidi la polizia riceve una chiamata in cui sono annunciati i crimini. I profiler dell'FBI scoprono che i video degli omicidi vengono diffusi in internet. Gli elementi portano a un SI con personalità multipla e ossessionato dalla religione.

Raphael, seconda parte[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

La seconda e ultima parte della puntata dal nome Raphael è prevalentemente centrata sull'agente Spencer Reid che viene rapito e torturato dallo stesso killer. L'assassino sembra continuare a sfuggire ma alla fine il ragazzo riesce a disarmarlo e, grazie al giovane genio, la squadra avrà la meglio

Note mortali[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

La squadra dell'Unità di Analisi Comportamentale si reca in un sobborgo di New York, abitato prevalentemente dalla media borghesia bianca, dove sono stati commessi alcuni omicidi. Le vittime sono quattro donne afroamericane e il movente dei delitti, quindi, sembra essere l'odio razziale.

Angoscia[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Gideon va a Houston con il suo team per indagare su una serie di omicidi avvenuti vicino a dei cantieri edili e in edifici abbandonati. Gli agenti sono in difficoltà perché il modus operandi del serial killer non è chiaro, le sue vittime sembrano scelte a caso e non secondo un criterio coerente con il suo profilo psicologico. L'ipotesi più accreditata, quindi, è che si tratti di un barbone. Intanto tutti notano un insolito cambiamento nel comportamento di Reid...

Jones[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

La squadra viaggia fino a New Orleans per fermare un serial killer che torna a uccidere dopo una pausa durata 15 mesi. I funzionari di New Orleans credevano che l'assassino fosse rimasto ucciso nell'uragano Katrina poiché in quel periodo gli omicidi si erano fermati. L'indagine si complica ulteriormente, poiché tutti i rapporti e le prove del caso sono stati distrutti dall'uragano. Hotch, Gideon e la squadra hanno soltanto un indizio su cui lavorare, una parola, "Jones," scritto su una parete dal detective che era incaricato del caso un attimo prima di morire travolto dalle acque dell'inondazione. Intanto, Reid trova in New Orleans un vecchio amico che aveva cominciato il BAU con lui, ma che poi aveva rinunciato dedicandosi alla musica.

Cenere e polvere[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

La squadra di Gideon è alla ricerca di un piromane assassino con un disturbo narcisistico di personalità, che prende di mira le famiglie benestanti della zona. L'unico collegamento fra le vittime è quello di essere state denunciate da un gruppo di ecologisti. Il sospetto che si tratti di atti di ecoterrorismo cresce, ma il leader del movimento si dichiara disposto a collaborare con le indagini.

Il codice dei ladri[modifica | modifica sorgente]

Un immigrato russo viene rapito nonostante le modeste condizioni economiche della sua famiglia. L'FBI si chiede perché la mafia russa abbia pagato il riscatto.

Stagione di caccia[modifica | modifica sorgente]

Nell'Idaho delle persone scomparse vengono ritrovate uccise nell'immensa foresta con due fori sul petto, non provocati da arma da fuoco. Il BAU traccia subito il profilo dell'SI: due persone legate da parentela, caratterizzate da personalità gravemente antisociali e paranoidi. La zona è frequentata da cacciatori, le indagini si concentrano in quell'ambiente. Visto l'elevato numero di cacciatori e possibili sospetti, i profiler cercano di risolvere il caso prima dell'apertura della stagione di caccia.

Il lascito[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Almeno 63 persone sono scomparse dai bassifondi di Kansas City. L'unica cosa che li accomuna è il fatto di essere dei reietti sociali (barboni, prostitute, tossicodipendenti). Nessuno sembra farci caso, tranne un giovane detective molto meticoloso e nevrotico, che riesce a convincere il team della presenza di un serial killer. I profiler identificano il soggetto ignoto come un pulitore di case: un serial killer "missionario" convinto che i suoi omicidi aiutino la società, e che agisce con l'aiuto di un complice sottomesso a lui. Mentre le ricerche proseguono, una giovane prostituta viene rapita dal complice e portata in un vecchio mattatoio trasformato in un labirinto di trappole mortali. Sarà costretta ad una disumana corsa contro il tempo per salvarsi.

Senza via d'uscita, seconda parte: il ritorno di Frank[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Frank, il serial killer che Gideon aveva affrontato a Golconda, commette un omicidio nel suo appartamento, uccide una ragazza a cena dal detective e fa ricadere la colpa su di lui. Ricercato dalla polizia, Gideon viene pero' contattato dalla squadra che ha bisogno del suo aiuto per tracciare nuovamente il profilo di Frank che ha cambiato modo di agire e trovarlo, prima che lui uccida ancora per ottenere la donna della sua vita: Jane.

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione