Dinastia Joseon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dinastia Joseon
Dinastia Joseon – Bandiera Dinastia Joseon - Stemma
Dinastia Joseon - Localizzazione
Dati amministrativi
Lingue parlate coreano
Capitale Seul
Politica
Forma di governo Monarchia
Nascita luglio 1392
Fine agosto 1910
Territorio e popolazione
Territorio originale Penisola coreana
Popolazione 18 960 000 nel 1753
Religione e società
Religioni preminenti Buddismo coreano, sciamanismo coreano, cristianesimo
Religione di Stato Neo-confucianesimo
Ora parte di Corea del Nord Corea del Nord

Corea del Sud Corea del Sud

Geunjeongjeon, palazzo del trono della Dinastia Joseon, visto dall'esterno
Questa voce è parte della serie
Korea unified vertical.svgStoria della Corea

Preistoria

Periodo Jeulmun
Periodo Mumun

Gojoseon ?-108 a.C.

Stato di Jin

Proto-Tre Regni: 108-57 a.C.

Buyeo, Okjeo, Dongye
Samhan: Ma, Byeon, Jin

Tre Regni: 57 a.C. - 668 d.C.

Goguryeo 37 a.C. - 668 d.C.
Baekje 18 a.C. - 660 d.C.
Silla 57 a.C. - 935 d.C.
Gaya 42-562

Stati del Nord e del Sud: 698-935

Unificazione Silla 668-935
Balhae 698-926

Tre Regni Posteriori 892-935

Goguryeo Posteriore, Baekje Posteriore, Silla

Goryeo 918-1392
Joseon 1392-1897
Impero coreano 1897–1910
Dominio giapponese 1910–1945

Governo provvisorio 1919-1948

Divisione della Corea 1945–1948
Corea del Nord, Corea del Sud 1948–oggi

Insurrezione di Jeju 1948-1949
Guerra di Corea 1950–1953

Joseon (luglio 1392 - agosto 1910) (anche Chosŏn, Choson, Chosun; hangeul: 조선, hanja: 朝鮮), fu uno stato sovrano fondato da Taejo Yi Seong-gye nella moderna Corea, e guidato per circa cinque secoli dall'omonima dinastia. Venne fondato in seguito alla caduta del regno Goryeo nella moderna città di Kaesong. La capitale venne spostata a Seul e i confini del regno vennero spostati al limite naturale dei fiumi Amnok e Duman. La dinastia Joseon fu l'ultima dinastia imperiale della Corea. Fu il più lungo governo di una dinastia confuciana. Dopo la dichiarazione dell'Impero coreano nel 1897, la dinastia si concluse con l'annessione giapponese nel 1910.

Sovrani[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]