Clemente

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Clemente è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2][3][4][5].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

Deriva dal nome latino Clemens, basato sull'aggettivo clemens, che vuol dire "clemente", "benigno", "mite", "moderato", "pietoso", "gentile"[1][2][3][4][5][6]. Può anche riprendere i latini Clementius e Clementia, dei patronimici derivati da Clemens (quindi "relativo a Clemente", "discendente di Clemente"), che nella pratica sono usati come sue semplici varianti[6]. È presente nella Bibbia, dove un Clemente (tradizionalmente identificato con Papa Clemente I) è citato da Paolo nella sua lettera ai Filippesi (4,3)[4].

Era un nome molto diffuso in epoca romana[4]; si diffuse nell'Europa cristiana sia dai primi tempi per via del culto di numerosi santi così chiamati, e venne portato da quattordici papi[2][3]. In Inghilterra era comune durante il Medioevo; si rarificò dopo la Riforma protestante, e venne riportato in voga nel XIX secolo[3][4].

In italiano può avere anche valenza ambigenere, ma viene usato perlopiù al maschile[2].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico viene festeggiato generalmente il 23 novembre in onore di san Clemente I, papa e martire sotto Traiano[8]. Con questo nome si ricordano anche, alle date seguenti:

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Persone di nome Clemente.

Variante Clément[modifica | modifica wikitesto]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Clément..."

Variante Clemens[modifica | modifica wikitesto]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Clemens..."

Altre varianti maschili[modifica | modifica wikitesto]

Varianti femminili[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g Accademia della Crusca, p. 619.
  2. ^ a b c d e f g h Galgani, p. 204.
  3. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y (EN) Clement, Behind the Name. URL consultato il 2 dicembre 2014.
  4. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p Sheard, p. 141.
  5. ^ a b c d e f g h i j k l m n La Stella T., p. 92.
  6. ^ a b c d e f g h i j k l Albaigès i Olivart, p. 74.
  7. ^ a b c (EN) Clemence, Behind the Name. URL consultato il 2 dicembre 2014.
  8. ^ a b c d e f g h i j k Santi e beati di nome Clemente, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 2 dicembre 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi