Bukkake

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Avvertenza
Alcuni dei contenuti qui riportati potrebbero urtare la sensibilità di chi legge. Le informazioni hanno solo un fine illustrativo. Wikipedia può contenere materiale discutibile: leggi le avvertenze.

Il bukkake (ぶっかけ?), dal giapponese bukkakeru (打っ掛ける? lett. bagnare, colare), è una pratica di sesso di gruppo in cui più uomini eiaculano a turno o insieme su una persona, spesso inginocchiata[1]; talvolta può coincidere con l'ingestione di sperma[2]. Tale pratica è prevalentemente in uso in certi generi di nicchia della cinematografia pornografica, e talvolta in tali scene sono coinvolti decine di partecipanti di sesso maschile.[2]

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Il sostantivo bukkake deriva dal verbo bukkakeru (打っ掛ける), composto di butsu (ぶつ) e kakeru (掛ける), rispettivamente colpire e versare, da cui il significato di spruzzare[3], versare con forza[4].

Rappresentazione grafica di un bukkake.

In lingua giapponese il termine viene utilizzato anche per indicare una pietanza servita con la sola aggiunta di brodo caldo. In particolare, fa riferimento a un modo particolare di servire la soba (in tal caso si parla di bukkake soba o kake soba)[5].

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il bukkake è stato rappresentato per la prima volta in un film porno a metà del 1980 in Giappone.[2] Uno fra i maggiori fattori della diffusione di tale pratica in forma pornografica è stata la censura obbligatoria dei genitali in Giappone:[6] infatti i genitali devono essere accuratamente mascherati tramite la deformazione dei pixel.[6] Uno dei maggiori effetti di tale norma è che in Giappone la pornografia concentra maggiormente l'attenzione sul viso e il corpo delle attrici, molto meno che sui loro genitali.[6] Tuttavia, lo sperma non è oggetto di censura, per cui lo si è utilizzato come espressione di eventuali situazioni pornografiche.[6]

Nella pornografia giapponese il primo film conosciuto in cui sono presenti scene di bukkake è stato Mascot Note (マスカットノート), nel cui cast è annoverata Matsuoka Aiko, realizzato nel dicembre 1986. Prima di questo film, si parlava semplicemente di gansha (顔射, eiaculazione facciale). Comunque, la popolarità del bukkake è accreditata al regista Kazuhiko Matsumoto nel 1998.[6]

La pratica è poi passata dal Giappone agli Stati Uniti d'America (e da qui all'Europa), dopo che alcuni produttori pornografici statunitensi scoprirono dei filmati giapponesi di bukkake sul finire degli anni novanta.[2][7] Per i produttori pornografici occidentali, il vantaggio di produrre film con bukkake consiste nel fatto che è necessario pagare soltanto un'attrice professionista: gli altri attori di sesso maschile generalmente sono dei partecipanti amatoriali, per cui i loro compensi hanno un costo decisamente minore.[7]

La pratica si è poi diffusa anche nella pornografia omosessuale: analogamente al bukkake che coinvolge una donna e un gruppo di uomini, in un bukkake omosessuale numerosi uomini eiaculano su un unico uomo.[8] Anche la pornografia lesbica ha il proprio bukkake: in questo caso le attrici orinano in successione su un'unica ragazza.

Il bukkake è meno popolare di altri generi pornografici di nicchia, forse perché nella pornografia l'atto di eiaculare in viso alla partner è il momento culmine della scena, piuttosto che l'evento "principale".[7]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) The New Partridge Dictionary of Slang and Unconventional English: A-I. Taylor & Francis. pag. 288. ISBN 0-415-25937-1. URL consultato il 17-08-2009.
  2. ^ a b c d (EN) Bake a Cake? Exposing the Sexual Practice of Bukkake; Hudson, Jeff; Doong, Nicholas. XVII World Congress of Sexology, Montreal, Canada. URL consultato il 17-08-2009.
  3. ^ (EN) Dictionary of Japan sex. URL consultato il 17-08-2009.
  4. ^ (JA) Daijisen - Nuova edizione accresciuta. URL consultato il 13-04-2010 (archiviato dall'url originale il 2012-07-07).
  5. ^ (JA) Daijisen - Nuova edizione accresciuta. URL consultato il 13-04-2010 (archiviato dall'url originale il 2012-07-08).
  6. ^ a b c d e (EN) Fix for Japan Pop-Culture Addicts. URL consultato il 17-08-2009.
  7. ^ a b c (EN) International exposure: perspectives on modern European pornography, 1800-2000 Di Lisa Z. Sigel. URL consultato il 17-08-2009.
  8. ^ (EN) Fantabulosa: The Dictionary of Polari and Gay Slang Di Paul Baker. URL consultato il 17-08-2009.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]