Brian K. Vaughan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Brian K. Vaughan nel 2012

Brian Keller Vaughan (Cleveland, 15 marzo 1976) è un fumettista e sceneggiatore statunitense.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

È stato nominato per l'Harvey e l'Eisner Award[1][2], è co-creatore di molte serie di successo, tra cui Y - L'ultimo uomo sulla Terra, Runaways ed Ex Machina. Iniziò a scrivere fumetti già mentre frequentava l'università a New York; il primo fumetto che Vaughan pubblicò fu Cable n. 43 (Marvel Comics).

Vaughan ha lavorato con la maggior parte dei personaggi sia della DC Comics che della Marvel, inclusi Batman e gli X-Men. Ha anche scritto, in passato, sceneggiature e soggetti teatrali, dedicandosi per lo più a commedie; è del 2003 la sua prima sceneggiatura per On the Road for Christmas, un corto animato di 5 minuti. Dal 2012 lavora alla serie a fumetti fantascientifica e grottesca Saga, illustrata da Fiona Staples.

Vaughan non si limita a scrivere fumetti. Si era parlato di un suo coinvolgimento, poi non concretizzato, nella stesura della sceneggiatura del film Ex Machina, tratto dal suo omonimo fumetto.[3] È inoltre uno degli sceneggiatori della serie televisiva Lost.

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Vaughan è nato in Ohio, ma al momento risiede a San Diego, dove sua moglie si trova per motivi di lavoro.

Opere[modifica | modifica sorgente]

Marvel Comics[modifica | modifica sorgente]

DC Comics (inclusi i lavori per la Vertigo e la Wildstorm)[modifica | modifica sorgente]

Dark Horse[modifica | modifica sorgente]

Image Comics[modifica | modifica sorgente]

  • Saga #1- 12 (in corso)

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Sceneggiatore[modifica | modifica sorgente]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

  • Eisner Award nel 2005 come Miglior Scrittore e per la Miglior Nuova Serie (Ex Machina)
  • Eisner Award nel 2006 5 nomination per: Miglior Scrittore, Miglior Numero Singolo, Miglior Serial, Miglior Serie Regolare, Miglior Storia Seriale.
  • Miglior Scrittore nel 2006 per Wizard Magazine
  • Eisner Award nel 2008 per Y - L'ultimo uomo sulla Terra
  • Nominato agli Hugo Award nel 2009 per la miglior Storia a Fumetti per Y - L'ultimo uomo sulla Terra
  • Eisner Award nel 2013 come Miglior Scrittore, Miglior Nuova Serie e Miglior Serie Regolare (Saga)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Comic-Con: 2006 Eisner Award Winners, Newsarama, 22 luglio 2006. URL consultato il 13 settembre 2009.
  2. ^ (EN) The 2006 Eisner Awards: 2006 Master Nominations List, Comic-Con, 2006. URL consultato il 13 settembre 2009.
  3. ^ (EN) Brian K. Vaughan on Ex Machina's Movie News, Newsarama, 2 agosto 2005. URL consultato il 13 settembre 2009.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 19921332 LCCN: n2003032056

fumetti Portale Fumetti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fumetti