Bernard César Augustin Barsi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bernard César Augustin Barsi
arcivescovo della Chiesa cattolica
ArchbishopPallium PioM.svg
Titolo Monaco
Incarichi attuali Arcivescovo di Monaco
Nato 4 agosto 1942 a Nizza
Ordinato presbitero 29 giugno 1969 a Nizza
Consacrato arcivescovo 8 ottobre 2000 dal vescovo Jean Bonfils

Bernard César Augustin Barsi (Nizza, 4 agosto 1942) è un arcivescovo cattolico francese.

Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Ordinato sacerdote il 28 giugno 1969, Bernard Barsi inizia la sua carriera ecclesiastica esercitando una serie di ministeri nella diocesi di Nizza, sino a diventarne nel 1991 vicario generale e ad assumendone la reggenza come amministratore diocesano nel 1997. Nel 1998 il nuovo vescovo lo conferma vicario generale.

Il 16 maggio 2000 è nominato arcivescovo di Monaco su proposta di papa Giovanni Paolo II, succedendo in questo incarico a Joseph Sardou, ritiratosi per raggiunti limiti d'età. È consacrato vescovo l'8 ottobre successivo.

Nel 2005 presiede i funerali del principe Ranieri III di Monaco. Il 2 luglio 2011 celebra il matrimonio del principe Alberto II di Monaco con Charlène Wittstock.

Genealogia episcopale[modifica | modifica wikitesto]

Trattamenti di
Bernard César Augustin Barsi
Stemma
Arcivescovo di Monaco
Trattamento di cortesia Sua Eccellenza
Trattamento colloquiale Vostra Eccellenza
Trattamento religioso Arcivescovo
I trattamenti d'onore
Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Genealogia episcopale.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Gran Priore per il Principato di Monaco dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme - nastrino per uniforme ordinaria Gran Priore per il Principato di Monaco dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme
Cavaliere di Gran Croce di Grazia Ecclesiastica del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio (Casa di Borbone-Due Sicilie) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce di Grazia Ecclesiastica del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio (Casa di Borbone-Due Sicilie)
— [1]
Ufficiale dell'Ordine dei Grimaldi (Monaco) - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine dei Grimaldi (Monaco)
— 15 novembre 2011[2][3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dal sito web del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio.
  2. ^ Remise de décorations Ordre de Saint Charles et Grimaldi
  3. ^ Bollettino Ufficiale del Principato

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Arcivescovo di Monaco Successore ArchbishopPallium PioM.svg
Joseph Sardou dal 16 maggio 2000 in carica