A Thief Catcher

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A Thief Catcher
A Thief Catcher.jpg
Charlot e il poliziotto in una scena
Titolo originale A Thief Catcher
Paese di produzione USA
Anno 1914
Durata 18 min (6 minuti rimanenti)
Colore B/N
Audio muto
Genere comico
Regia Ford Sterling
Produttore Mack Sennett
Interpreti e personaggi

A Thief Catcher (titolo italianizzato L'acchiappaladri) è un film muto del 1914 diretto da Ford Sterling.

Proiettato per la prima volta il 19 febbraio 1914, è la quarta pellicola interpretata da Charlie Chaplin, che compare nel ruolo di un poliziotto. Il film è stato creduto perso per quasi un secolo, fino a quando è stato ritrovato accidentalmente il 17 luglio 2010 da uno storico del cinema, Paul Gierucki, che lo ha acquistato alla fine del 2009 in un mercatino dell'antiquariato nel Michigan per circa cento dollari, accorgendosi che si trattava di una pellicola di Chaplin solo proiettandolo nella sua casa qualche mese dopo l'acquisto. È stato proiettato pubblicamente per la seconda volta la sera stessa del ritrovamento. Quasi l'80 per cento della pellicola è andato comunque perduto.[1][2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Il film perduto di Charlie Chaplin - Tg24 - Sky.it
  2. ^ Ritrovato un raro film di Chaplin - Spettacoli - ilGiornale.it 1

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema