Smile (Charlie Chaplin)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Smile
Artista
Autore/i Charlie Chaplin, John Turner, Geoffrey Parsons
Genere Colonna sonora
Musica leggera
Jazz
Data 1936

Smile è una composizione scritta da Charlie Chaplin nel 1936, divenuta negli anni un classico fra i più noti ed eseguiti della musica internazionale.

La storia[modifica | modifica sorgente]

Il brano, inizialmente solo strumentale, venne composto da Charlie Chaplin come leitmotiv del film Tempi moderni, recitato e diretto dallo stesso Chaplin nel 1936. Nel 1954 John Turner e Geoffrey Parsons scrissero il testo, dando nel contempo il titolo alla canzone.[1] Le parole sono un invito al sorriso, visto come viatico per un futuro radioso. Smile divenne un successo già dalla sua "apparizione" come tema musicale del film.

Smile fu cantata per prima volta da Nat King Cole nel 1954

La prima versione cantata fu quella di Nat King Cole nel 1954, con moltissime cover realizzate negli anni successivi da artisti in tutto il mondo. La figlia Natalie Cole la riproporrà nel suo album del 1991 Unforgettable...with Love.

Michael Jackson inserì la canzone nel suo doppio album del 1995, HIStory: Past, Present and Future - Book I.

Altre versioni (in ordine alfabetico)[modifica | modifica sorgente]

(da en.wiki)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Smile - Charlie Chaplin's theme music for Modern Times

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

http://www.musica10.it/charlie-chaplin-le-musiche-del-maestro-di-hollywood-15181.html