Without You I'm Nothing (album Placebo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Without You I'm Nothing
ArtistaPlacebo
Tipo albumStudio
Pubblicazione12 ottobre 1998
Durata65:56
Dischi1
Tracce12
GenereRock alternativo[1][2][3]
Neo-glam[1][2]
Britpop[1][4]
EtichettaVirgin Records, Hut Records, Elevator Music
ProduttoreSteve Osborne
RegistrazioneReal World, Bath, e Livingston Recording Studios, Londra, estate 1998
FormatiCD, LP, musicassetta, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oroFrancia Francia (2)[5]
(vendite: 200 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[6]
(vendite: 7 500+)
Dischi di platinoAustralia Australia[7]
(vendite: 70 000+)
Belgio Belgio[8]
(vendite: 50 000+)
Regno Unito Regno Unito[9]
(vendite: 300 000+)
Europa Europa[10]
(vendite: 1 000 000+)
Placebo - cronologia
Album precedente
(1996)
Album successivo
(2000)
Singoli
  1. Pure Morning
    Pubblicato: 3 agosto 1998
  2. You Don't Care About Us
    Pubblicato: 28 settembre 1998
  3. Every You Every Me
    Pubblicato: 25 gennaio 1999
  4. Without You I'm Nothing
    Pubblicato: 16 agosto 1999
  5. Burger Queen Français
    Pubblicato: 22 novembre 1999

Without You I'm Nothing è il secondo album in studio del gruppo musicale britannico Placebo, pubblicato il 12 ottobre 1998[1].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi di Brian Molko, musiche dei Placebo, eccetto dove indicato.

  1. Pure Morning – 4:14
  2. Brick Shithouse – 3:18
  3. You Don't Care About Us – 4:00
  4. Ask for Answers – 5:20
  5. Without You I'm Nothing – 4:08
  6. Allergic (To Thoughts of Mother Earth) – 3:50
  7. The Crawl – 3:00
  8. Every You Every Me – 3:33 (musica: Brian Molko, Paul Campion)
  9. My Sweet Prince – 5:45
  10. Summer's Gone – 3:05
  11. Scared of Girls – 3:00
  12. Burger Queen – 22:40 – contiene la traccia fantasma Evil Dildo
Traccia bonus nell'edizione giapponese
  1. 20th Century Boy (T. Rex Cover) – 4:39 (Marc Bolan)

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Placebo
Produzione
  • Steve Osborne – produzione (tracce 2-12)
  • Phil Vinall – produzione (traccia 1)
  • Adrian Bushby – ingegneria del suono (tracce 2-12)
  • Paul Corkett – ingegneria del suono addizionale
  • Teo Miller – ingegneria del suono (traccia 1)
  • Phelan Kane – programmazione (traccia 1)
  • Jake Davies – assistenza al missaggio
  • Bunt Stafford-Clark – mastering

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Without You I'm Nothing - Placebo, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 22 novembre 2018.
  2. ^ a b (EN) I 20 anni di Without You I’m Nothing dei Placebo, OnStage. URL consultato il 22 novembre 2018.
  3. ^ (EN) Engineering the Sound: Placebo’s ‘Without You I’m Nothing’, enmore audio. URL consultato il 22 novembre 2018.
  4. ^ (EN) The 50 Best Britpop Albums, Pitchfork. URL consultato il 22 novembre 2018.
  5. ^ (FR) Les disques d'or, Syndicat national de l'édition phonographique. URL consultato il 22 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 25 giugno 2018).
  6. ^ New Zealand album certifications – Placebo – Without You I'm Nothing, Recorded Music NZ. URL consultato il 3 novembre 2019.
  7. ^ (EN) 2000 Accreditations - Albums, ARIA Charts. URL consultato il 22 novembre 2018.
  8. ^ (NL) Goud Platina 2007, Ultratop. URL consultato il 22 novembre 2018.
  9. ^ (EN) BRIT Certified, BPI. URL consultato il 22 novembre 2018.
  10. ^ IFPI Platinum Europe Awards – 2003, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 3 novembre 2019 (archiviato dall'url originale il 3 novembre 2013).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock