Loud Like Love

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Loud Like Love
album in studio
ArtistaPlacebo
Pubblicazione16 settembre 2013
Durata47:17
Dischi1
Tracce10
GenereRock alternativo[1][2]
Neo-glam[3][4]
Pop rock[5][6]
EtichettaVertigo Records, Universal Music
ProduttoreAdam Noble
RegistrazioneRAK Studios, Londra, 2011-2012
FormatiCD, CD+DVD, CD+2 DVD, LP, download digitale
Certificazioni
Dischi d'oroAustria Austria[7]
(vendite: 7 500+)
Germania Germania[8]
(vendite: 100 000+)
Placebo - cronologia
Album precedente
(2011)
Album successivo
(2015)
Singoli
  1. Too Many Friends
    Pubblicato: 8 luglio 2013
  2. Loud Like Love
    Pubblicato: 6 agosto 2013
  3. A Million Little Pieces
    Pubblicato: 24 giugno 2014
Recensioni professionali
RecensioneGiudizio
AllMusic[9]
Clash[1]
Drowned in Sound[10]

Loud Like Love è il settimo album in studio del gruppo musicale britannico Placebo, pubblicato il 16 settembre 2013 dalla Vertigo Records[9].

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Loud Like Love – 4:51
  2. Scene of the Crime – 3:27
  3. Too Many Friends – 3:34
  4. Hold On to Me – 4:54
  5. Rob the Bank – 3:38
  6. A Million Little Pieces – 4:40
  7. Exit Wounds – 5:48
  8. Purify – 3:45
  9. Begin the End – 6:00
  10. Bosco – 6:40
Traccia bonus nella versione digitale
  1. Pity Party (of One)
DVD bonus nell'edizione deluxe e box set
Live at RAK Studios
  1. Loud Like Love – 5:25
  2. Scene of the Crime – 3:55
  3. Too Many Friends – 4:12
  4. Purify – 3:54
  5. Pity Party (of One) – 4:15
  6. Exit Wounds – 6:16
  7. A Million Little Pieces – 5:02
  8. Begin the End – 6:55
DVD bonus nell'edizione box set
Alternative Video Album
  1. Loud Like Love
  2. Scene of the Crime
  3. Too Many Friends
  4. Hold On to Me
  5. Rob The Bank
  6. A Million Little Pieces
  7. Exit Wounds
  8. Purify
  9. Begin the End
  10. Bosco

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Placebo
Altri musicisti
  • Bill Lloyd – tastiera, basso
  • Fiona Brice – violino

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Amanda Arber, Placebo - Loud Like Love, su clashmusic.com, Clash Music. URL consultato il 22 novembre 2018.
  2. ^ (EN) Tom Williams, Review:Placebo - Loud Like Love, su musicfeeds.com.au, Music Feeds. URL consultato il 22 novembre 2018.
  3. ^ Roberta Canu, Twenty Years Placebo, PubMe, gennaio 2018.
  4. ^ Recensioni: Placebo - Loud Like Love, su spaziorock.it, SpazioRock. URL consultato il 22 novembre 2018.
  5. ^ Recensione: Placebo - Loud Like Love, su storiadellamusica.it, Storia della Musica. URL consultato il 23 novembre 2018.
  6. ^ Placebo - Loud Like Love, su ondarock.it, OndaRock. URL consultato il 23 novembre 2018.
  7. ^ (DE) Gold & Platin, su ifpi.at, IFPI Austria. URL consultato il 22 novembre 2018.
  8. ^ (DE) Datenbank, su musikindustrie.de, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 22 novembre 2018.
  9. ^ a b (EN) Matt Collar, Loud Like Love, su AllMusic, All Media Network.
  10. ^ (EN) Kat Waplington, Album Review: Placebo - Loud Like Love, su drownedinsound.com, Drowned in Sound. URL consultato il 22 novembre 2018 (archiviato dall'url originale il 21 settembre 2013).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]