Special K (singolo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Special K
Placebo - Special K.png
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaPlacebo
Tipo albumSingolo
Pubblicazione19 marzo 2001
Durata3:52
Album di provenienzaBlack Market Music
GenereRock alternativo
Pop punk
EtichettaVirgin Records, Elevator Music, Hut Records
ProduttorePaul Corkett, Placebo
Registrazione1999-2000
FormatiCD, vinile 12"
Placebo - cronologia
Singolo precedente
(2000)
Singolo successivo
(2001)

Special K è un singolo del gruppo musicale britannico Placebo, pubblicato il 19 marzo 2001 come terzo estratto dal loro terzo album in studio Black Market Music.

Il video ufficiale del brano è stato diretto da Howard Greenhalgh.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

CD (Europa, prima versione)
  1. Special K – 3:51
  2. Dub Psychosis – 3:38
  3. Passive Aggressive (Brothers in Rhythm Remix) – 9:03
  4. Special K (Timo Maas Remix) – 7:30
  5. Little Mo – 3:02
  6. Slave to the Wage (I Can't Believe It's a Remix) – 3:30
  7. Special K (Timo Maas Dub Remix) – 7:02
CD (Europa, seconda versione)
  1. Special K – 3:51
  2. Dub Psychosis – 3:38
  3. Passive Aggressive (Brothers in Rhythm Remix) – 9:03
CD (Europa, terza versione)
  1. Special K – 3:48
  2. Johnny & Mary – 3:24 – cover di Robert Palmer
CD (Australia)
  1. Special K – 3:50
  2. Slave to the Wage (Radio Edit) – 3:46
  3. Slave to the Wage (I Can't Believe It's a Remix) – 3:30
  4. Johnny & Mary – 3:24 – cover di Robert Palmer
  5. Slave to the Wage (Video)
Vinile 12"
  1. Special K – 3:51
  2. Dub Psychosis – 3:38
  3. Passive Aggressive (Brothers in Rhythm Remix) – 9:03
  4. Special K (Timo Maas Remix) – 7:30
  5. Little Mo – 3:02
  6. Slave to the Wage (I Can't Believe It's a Remix) – 3:30

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2001) Posizione
massima
Australia[1] 50
Belgio (Vallonia)[1] 45
Francia[1] 60
Italia[1] 18

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Placebo – Special K, Australian Charts. URL consultato il 27 dicembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock