Visconte Pigman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Visconte Pigman
UniversoMazinga
Nome orig.(Viscount Pigman)
Lingua orig.Giapponese
1ª app.anni settanta
app. it.anni ottanta
SessoMaschio
Luogo di nascitasconosciuto

Visconte Pigman ( Viscount Pigman?) è uno dei personaggi cattivi del cartone animato Mazinga Z, creato dallo sceneggiatore Gō Nagai.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il visconte Pigman è il prodotto di una fusione operata sui cadaveri di due africani - uno stregone pigmeo e un guerriero vatusso - cui poi è stata infusa vita. Pigman è tra i quattro sottoposti del dottor Inferno (oltre a lui ci sono il conte Blocken, il barone Ashura e il granduca Gorgon) quello più subdolo e viscido: non soltanto nei confronti di Mazinga Z, ma anche verso lo stesso Inferno, che arriverà a tradire per mettersi in proprio. Per la sua capacità di usare la magia voodoo, Pigman si rivela un avversario particolarmente ostico, ma alla fine Mazinga Z riuscirà ad eliminarlo.