Re Vega

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Re Vega
UniversoAtlas Ufo Robot
Nome orig.ベガ大王 (Vega Daiho)
Lingua orig.Giapponese
1ª app.1975
app. it.1978
Voci italiane
  • Gino Donato edizione originale
  • Sergio Tedesco ridoppiaggio
Speciealiena
SessoMaschio
Etniaveghiana
Luogo di nascitaVega

Re Vega (ベガ大王 Vega Daiho?) è il principale antagonista del cartone animato Atlas Ufo Robot, creato dallo sceneggiatore Gō Nagai.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Vega è il feroce e crudele sovrano della stella omonima. Conquistatore delle galassie, è anche il responsabile dell'invasione del pianeta natale di Actarus, Fleed, resa possibile tramite la contaminazione col Vegatron. Affida la missione dell'invasione terrestre ai suoi diretti sottoposti, Hydargos, Gandal e Zuril, i quali vengono spesso ripresi per i continui fallimenti riportati nelle battaglie contro Goldrake. Quando sarà poi la stella Vega a rimanere contaminata dalle radiazioni di Vegatron, egli fuggirà con le proprie truppe, abbandonando i sudditi e trasferendosi sulla Luna. Da qui continua a dare ordini, fin quando deciderà di scendere in campo egli stesso. Goldrake lo sconfigge nell'ultimo episodio della serie, lasciandolo morire con la distruzione della sua astronave.

Nei primi anni di regno, tuttavia, Re Vega, come è detto più volte nell'anime, non era animato da mire espansionistiche, tant'è vero che aveva dato il suo consenso al matrimonio tra la figlia Rubina e Actarus; non è dato sapere come mai alla vigilia delle nozze avesse imposto ai due di separarsi. L'amore per la figlia è l'unico tratto positivo del sovrano alieno, che alla morte di lei - sul finire della serie - esternerà tutto il suo dolore.