USS Texas (BB-35)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
USS Texas (BB-35)
USS Texas BB-35.jpg
La Texas come nave museo al molo nell'ottobre 2006
Descrizione generale
US Naval Jack.svg
Tipo Corazzata
Classe New York
Proprietà Flag of the United States.svg United States Navy
Identificazione BB-35
Ordinata 1910
Costruttori Newport News Shipbuilding a Newport News, Virginia
Varata 16 marzo 1915
Completata 1912
Entrata in servizio 1914
Radiata 21 aprile 1948
Destino finale nave museo a La Porte, Texas.
Caratteristiche generali
Dislocamento 32.000
Lunghezza 175 m
Larghezza 32,31 m
Pescaggio 9,60 m
Propulsione 2 macchine a tripla espansione
Velocità 19,75 nodi
Equipaggio 1810 tra ufficiali e marinai
Armamento
Armamento Batteria principale
  • 10 cannoni da 14" (360 mm)/45

Batteria secondaria

Armamento antiaereo

    • 10 impianti quadrinati da 40 mm (1.6 in)
    • 44 cannoni da 20 mm (0.79 in)
Corazzatura Scafo:
  • Parte centrale: da 10" (254 mm) a 12"
  • Poppa: 6" (152 mm)

Ponte: da 1,5" a 3" (da 38 a 76 mm)
Torrette: da 9 a 15" (da 230 a 380 mm)
Torre di comando: 16" (410 mm)

Base del fumaiolo: da 9 a 15" (da 230 a 380 mm)
Mezzi aerei 2 Vought OS2U Kingfisher
(in seguito 2 Curtiss SC Seahawk)

[senza fonte]

voci di navi presenti su Wikipedia

La USS Texas (BB-35) era una corazzata della United States Navy la seconda a portare il nome dell'omonimo stato.Fu Inoltre la seconda delle due navi classe New York. Costruita presso i cantieri navali Newport News Shipbuilding la nave è stata varata 18 Maggio 1912 ed entrata in servizio il 12 marzo 1914. Poco dopo la sua entrata in servizio partecipò all'Incidente di Tampico. .Nel 1916 la Texas divenne la prima corazzata statunitense a ricevere un sistema di armamento anti-aereo[1]. Durante la Prima Guerra Mondiale effettuò alcune missioni nel Mare del Nord. Quando gli Stati Uniti entrarono ufficialmente nella Seconda Guerra Mondiale nel 1941, la Texas effettuo delle missioni di scorta per convogli militari lungo l'Atlantico. Successivamente venne impiegata contro le potenze dell'Asse nella campagna del Nord Africa e nello Sbarco in Normandia prima di essere trasferita nel teatro del Pacifico nel tardo 1944, dove effettuò un bombardamento di supporto prima dello sbarco ad Iwo Jima ed Okinawa. La Texas è stata radiata nel 1948 dopo aver ottenuto un totale di cinque battle-star per i servizi resi durante la guerra. Ora è diventata una nave museo vicino Houston in Texas.

Tra le corazzate ancora esistenti al mondo, la Texas è nota per essere l'unica dreadnought rimasta che ha partecipato alla Prima Guerra Mondiale, anche se non la più antica ad essere sopravvissuta; la Mikasa, un corazzata pre-dreadnought del 1898 della Marina Imperiale Giapponese e HMS Victory varato nel 1765 sono entrambi più vecchi. La Texas è inoltre degna di nota per essere una delle rimanenti sei navi ad aver partecipato ad entrambi i conflitti mondiali.

Prima guerra mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Tra le due guerre[modifica | modifica wikitesto]

Seconda guerra mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Battleship Texas State Historic Site History — Texas Parks & Wildlife Department, su tpwd.texas.gov. URL consultato il 28 dicembre 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]