Classe New York

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Classe NewYork
USS New York-1.jpg
La USS New York poco dopo l'entrata in servizio nel 1915
Descrizione generale
Flag of the United States (1912-1959).svg
TipoNave da battaglia
Numero unità2
ProprietàFlag of the United States (1912-1959).svg U.S. Navy
CostruttoriNewport News Shipbuilding a Newport News, Virginia Navy Yard di Brooklyn, New York
Caratteristiche generali
Dislocamento28.800 t
Lunghezza175 m
Larghezza29 m
Pescaggio9,02 m
Propulsione2 macchine a tripla espansione
Velocità21 nodi (39 km/h)
Autonomia7.060 mn a 10 nodi (13.750 km a 19 km/h)
Equipaggio1810 tra ufficiali e marinai
Armamento
ArtiglieriaBatteria principale
  • 10 cannoni da 14" (356 mm)/45

Batteria secondaria

Siluri4 tubi lanciasiluri sommersi da 21" (533 mm)
CorazzaturaScafo: 8-13,5" (203–343 mm)

Barbette: 13" (330 mm)
Torrette:

  • Fronte: 14" (356 mm)
  • Lato: 9–10" (229–254 mm)
  • Sommità: 4" (102 mm)
  • Retro: 8" (203 mm)

Torre di comando: 12" (305 mm)

Ponte: 2" (50 mm)
Mezzi aerei2 Vought OS2U Kingfisher
dopo il 1916 (in seguito 2 Curtiss SC Seahawk)
voci di classi di navi da battaglia presenti su Wikipedia

La classe New York era una classe di navi da battaglia tipo dreadnought disegnate e costruite dagli stati uniti tra il 1908 e il 1914. Le due navi della classe, la USS New York e la USS Texas, hanno avuto un largo impiego durante l'occupazione di Veracruz, la prima guerra mondiale e la seconda guerra mondiale.

Ideata per essere armate più pesantemente della precedente classe Wyoming, la New York è stata la prima ad equipaggiare i cannoni da 14" (356 mm)/45 ma rimaneva comunque una nave lenta con i suoi 21 nodi di velocità massima. Sia la New York che la Texas entrarono in servizio nel 1914 e parteciparono immediatamente all'occupazione di Veracruz. Offrirono supporto alla Royal Navy nel Mare del Nord durante la prima guerra mondiale, durante questo periodo si crede che la New York abbia affondato un U-boot a seguito di una collisione accidentale. Entrambe le navi subirono un processo di ammodernamento nel periodo tra le due guerre. Nella seconda guerra mondiale le due navi, ormai obsolete e per la loro scarsa velocità inadatte ad operare con gruppi di portaerei, furono utilizzate principalmente come scorta per convogli navali. La Texas ha offerto supporto durante l'operazione Torch in Nord Africa, nell'operazione Overlord, nel bombardamento di Cherbourg, nell'operazione Dragoon, nella battaglia di Iwo Jima e infine nella battaglia di Okinawa. La New York ha offerto supporto anch'essa nell'operazione Torch, nella battaglia di Iwo Jima e nella battaglia di Okinawa.

Dopo la guerra la New York fu usata come nave bersaglio nell'Operazione Crossroads e affondata nel 1948, mentre la Texas fu trasformata in nave museo.

Unità[modifica | modifica wikitesto]

Nome Numero identificativo Costruttore Impostazione Varo Entrata in servizio Radiata Destino finale
New York BB-34 Brooklyn Navy Yard 11 settembre 1911 30 ottobre 1912 15 maggio 1914 29 agosto 1946 Utilizzata come nave bersaglio nell'Operazione Crossroads l'8 luglio 1948
Texas BB-35 Newport News Shipbuilding 17 aprile 1911 18 maggio 1912 12 marzo 1914 21 aprile 1948 Radiata 30 aprile 1948; Nave museo presso San Jacinto Battleground State Historic Site