Tommy Knarvik

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tommy Knarvik
Tommy Knarvik.jpg
Dati biografici
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 175 cm
Peso 73 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Ritirato 2014
Carriera
Giovanili
1992-1996
1996-1998
Flag of None.svg Skjergard
Leeds Leeds
Squadre di club1
1998-2000 Leeds Leeds 0 (0)
2000-2004 Brann Brann 85 (12)[1]
2004 Bryne Bryne 6 (0)
2005 Sogndal Sogndal 26 (1)
2006-2007 Sandefjord Sandefjord 50 (12)
2008-2010 Tromso Tromsø 75 (9)
2011 Viking Viking 13 (0)
2012-2014 Bodo/Glimt Bodø/Glimt 33 (8)[2]
Nazionale
1994-1995
1996
1997
1998
1999
2001
Norvegia Norvegia U-15
Norvegia Norvegia U-16
Norvegia Norvegia U-17
Norvegia Norvegia U-19
Norvegia Norvegia U-20
Norvegia Norvegia U-21
3 (0)
2 (0)
2 (0)
1 (0)
1 (0)
3 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 31 marzo 2014

Tommy Knarvik (Bergen, 1º novembre 1979) è un ex calciatore norvegese, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Leeds[modifica | modifica sorgente]

Knarvik giocò con la maglia dello Skjergard, prima di trasferirsi agli inglesi del Leeds, con cui vinse la FA Youth Cup 1996-97.[3][4] Fu anche premiato come "Giovane calciatore dell'anno del Leeds", nonostante la concorrenza di promesse come Jonathan Woodgate ed Harry Kewell, che in futuro ebbe maggiore spazio nel club.[4] Giocò soltanto una partita per la prima squadra, quando subentrò al connazionale Gunnar Halle nel successo per 1-5 sul campo del Portsmouth, nella FA Cup 1998-1999.[4][5] Subì poi un grave infortunio, che non gli permise di giocare altri incontri ufficiali per il Leeds.[4] A maggio 2000, il suo contratto venne rescisso.[4]

Brann[modifica | modifica sorgente]

Svincolato, fu così ingaggiato dal Brann.[3] Esordì per il nuovo club in data 28 giugno, quando fu titolare nella sfida contro lo Stord, in un match valido per l'edizione stagionale della Coppa di Norvegia e vinto per 2-0.[6] Il 2 luglio debuttò anche nell'Eliteserien, nel successo per 2-4 sullo Haugesund.[7] Il primo gol per il club lo segnò nell'edizione seguente della Coppa di Norvegia: fu sua, infatti, la rete che fissò il punteggio sul definitivo 0-4 sull'Arendal, in data 9 maggio 2001.[8] Il 24 maggio andò in rete per la prima volta nella massima divisione norvegese, nella vittoria per 8-1 sullo Stabæk.[9] Nella stessa stagione, fu impiegato come attaccante e diede un buon contributo alla squadra, pur partendo spesso dalla panchina.[3]

L'anno seguente, si affermò come uno dei calciatori più importanti del Brann.[3] Al contrario, il campionato 2003 fu deludente e Knarvik fu spesso lasciato tra le riserve.[3]

Bryne[modifica | modifica sorgente]

Nel corso del 2004, fu ceduto in prestito al Bryne, in 1. divisjon. Giocò il primo match con questa maglia in data 22 agosto, partita nella quale il Vard Haugesund vinse per 2-0.[10] Giocò 6 incontri in squadra. Al termine del prestito, il contratto che lo legava al Brann giunse alla scadenza e non fu rinnovato, così si ritrovò svincolato.[3]

Sogndal[modifica | modifica sorgente]

Nel 2005, fu ingaggiato dal Sogndal, sempre nella 1. divisjon. Esordì da titolare nel successo per 3-1 sul Kongsvinger.[11] Il 13 agosto siglò la prima e unica rete in campionato con questa maglia, ai danni del Løv-Ham: contribuì alla vittoria per 4-0 della sua squadra.[12] L'esperienza al Sogndal fu comunque deludente.[3]

Sandefjord[modifica | modifica sorgente]

L'anno seguente, passò al Sandefjord. Debuttò il 9 aprile, nel pareggio a reti inviolate contro lo Stabæk.[13] Il 10 maggio realizzò il primo gol, nella sfida vinta per 0-4 sul campo del Larvik Turn nell'edizione stagionale della Coppa di Norvegia.[14] Il 5 giugno arrivò anche la prima marcatura in campionato per il club: fu suo il gol nel pareggio per 1-1 contro lo Start.[15] Con la sua squadra, arrivò anche in finale della coppa nazionale, in cui il Fredrikstad si impose per 3-0.[16] Rimase in forza al Sandefjord per un biennio.

Tromsø[modifica | modifica sorgente]

Il 14 novembre 2007, fu reso noto il suo passaggio al Tromsø, squadra a cui si legò con un contratto quadriennale.[17] Nelle intenzioni del club, avrebbe dovuto prendere il posto di Lars Iver Strand, ceduto nella stessa sessione di mercato.[18] Il primo match con la nuova maglia lo giocò il 30 marzo, nel pareggio per 1-1 in casa del Lillestrøm.[19] Il 6 aprile andò a segno per la prima volta con questa squadra, siglando il gol del definitivo 2-0 sul Vålerenga.[20] Giocò nel Tromsø per tre stagioni.

Viking[modifica | modifica sorgente]

Il 12 marzo 2011 fu ufficializzato il suo trasferimento al Viking.[21] Esordì il 19 marzo, sostituendo Yann-Erik de Lanlay nella sconfitta casalinga per 0-2 contro il Vålerenga.[22] Il 9 gennaio 2012 fu annunciata la sua separazione dal club.[23]

Bodø/Glimt[modifica | modifica sorgente]

Il 12 gennaio si accordò allora con il Bodø/Glimt.[24] Esordì il 9 aprile 2012, schierato titolare nel pareggio per 3-3 sul campo del Bærum, partita in cui trovò anche la via del gol.[25] A fine stagione, la squadra partecipò alle qualificazioni all'Eliteserien, ma mancò la promozione.

Nel corso della preparazione in vista della stagione 2013, Knarvik subì un infortunio al tendine di Achille che lo tenne lontano dai campi da gioco per diversi mesi.[26] Ritornò in squadra in estate[26] e contribuì alla vittoria finale in campionato, nonché alla conseguente promozione. Il 31 marzo 2014, rescisse il contratto che lo legava al club.[27] Il 3 aprile successivo, Knarvik si ritirò dal calcio giocato ed entrò nello staff tecnico del Nest-Sotra.[28]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Knarvik giocò 3 incontri per la Norvegia Under-21.[29] Debuttò il 14 agosto 2001, subentrando a Trond Fredrik Ludvigsen nel successo per 3-0 sulla Germania Under-21.[30]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 31 marzo 2014.

Stagione Club Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Supercoppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1998-1999 Inghilterra Leeds PL 0 0 FACup+CdL 0+1 0 CU 0 0 - - - 1 0
1999-2000 PL 0 0 FACup+CdL 0 0 CU 0 0 - - - 0 0
Totale Leeds 0 0 1 0 0 0 - - 1 0
giu.-dic. 2000 Norvegia Brann ES 9 0 CN 2 0 CU 1 0 - - - 12 0
2001 ES 19 5 CN 4 4 UCL 2[31] 0 - - - 25 5
2002 ES 24+2 5+1 CN 3 3 - - - - - - 29 9
2003 ES 22 2 CN 3 1 - - - - - - 25 3
gen.-ago. 2004 ES 11 0 CN 2 1 - - - - - - 25 3
Totale Brann 85+2 12+1 14 9 3 0 - - 104 22
ago.-dic. 2004 Norvegia Bryne 1D 6 0 CN  ?  ? - - - - - -  ?  ?
2005 Norvegia Sogndal 1D 26 1 CN  ?  ? - - - - - -  ?  ?
2006 Norvegia Sandefjord ES 26 8 CN 6 3 - - - - - - 32 11
2007 ES 24 4 CN 2 0 - - - - - - 26 4
Totale Sandefjord 50 12 8 3 - - - - 58 15
2008 Norvegia Tromsø ES 26 4 CN 4 1 - - - - - - 30 5
2009 ES 27 4 CN 4 0 UEL 6[31] 2 - - - 37 6
2010 ES 22 1 CN 1 0 - - - - - - 31 4
Totale Tromsø 75 9 9 1 6 2 - - 90 12
2011 Norvegia Viking ES 13 0 CN 1 0 - - - - - - 14 0
2012 Norvegia Bodø/Glimt 1D 30+2 8+0 CN 4 1 - - - - - - 36 9
2013 1D 3 0 CN 1 0 - - - - - - 4 0
mar. 2014 ES 0 0 CN 0 0 - - - - - - 0 0
Totale Bodø/Glimt 33+2 8+0 5 1 - - - - 40 9
Totale 288+4 42+1  ?  ? 9 2 - -  ?  ?

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 87 (13) se si considerano gli incontri di qualificazione all'Eliteserien.
  2. ^ 35 (8) se si considerano gli incontri di qualificazione all'Eliteserien.
  3. ^ a b c d e f g (NO) Tommy Knarvik, brann.no. URL consultato il 6 dicembre 2013.
  4. ^ a b c d e (EN) Tommy Knarvik, ozwhitelufc.net.au. URL consultato il 6 dicembre 2013.
  5. ^ (EN) Football: Defeat fails to silence Pompey fans, independent.co.uk. URL consultato il 17 febbraio 2011.
  6. ^ (NO) Brann 2 - 0 Stord, altomfotball.no. URL consultato il 17 febbraio 2011.
  7. ^ (NO) Haugesund 2 - 4 Brann, altomfotball.no. URL consultato il 17 febbraio 2011.
  8. ^ (NO) Arendal 0 - 4 Brann, altomfotball.no. URL consultato il 17 febbraio 2011.
  9. ^ (NO) Brann 8 - 1 Stabæk, altomfotball.no. URL consultato il 17 febbraio 2011.
  10. ^ (NO) Vard Haugesund 2 - 0 Bryne, altomfotball.no. URL consultato il 17 febbraio 2011.
  11. ^ (NO) Sogndal 3 - 1 Kongsvinger, altomfotball.no. URL consultato il 17 febbraio 2011.
  12. ^ (NO) Sogndal 4 - 0 Løv-Ham, altomfotball.no. URL consultato il 17 febbraio 2011.
  13. ^ (NO) Stabæk 0 - 0 Sandefjord, altomfotball.no. URL consultato il 17 febbraio 2011.
  14. ^ (NO) Larvik Turn 0 - 4 Sandefjord, altomfotball.no. URL consultato il 17 febbraio 2011.
  15. ^ (NO) Sandefjord 1 - 1 Start, altomfotball.no. URL consultato il 17 febbraio 2011.
  16. ^ (NO) Fredrikstad 3 - 0 Sandefjord, altomfotball.no. URL consultato il 17 febbraio 2011.
  17. ^ (NO) Knarvik klar for Tromsø, vg.no. URL consultato il 17 febbraio 2011.
  18. ^ (NO) Tommy Knarvik, til.no. URL consultato il 6 dicembre 2013.
  19. ^ (NO) Lillestrøm 1 - 1 Tromsø, altomfotball.no. URL consultato il 17 febbraio 2011.
  20. ^ (NO) Tromsø 2 - 0 Vålerenga, altomfotball.no. URL consultato il 17 febbraio 2011.
  21. ^ (NO) Knarvik klar for Viking, vg.no. URL consultato il 12-03-2011.
  22. ^ (NO) Viking 0 - 2 Vålerenga, altomfotball.no. URL consultato l'11 gennaio 2012.
  23. ^ (NO) Sæternes og Knarvik drar videre, viking-fk.no. URL consultato l'11 gennaio 2012.
  24. ^ (NO) Tommy Knarvik klar for FK Bodø/Glimt, glimt.no. URL consultato il 12 gennaio 2012.
  25. ^ (NO) Bærum 3 - 3 Bodø/Glimt, altomfotball.no. URL consultato il 6 dicembre 2013.
  26. ^ a b (NO) Tommy Knarvik er spilleklar, glimt.no. URL consultato il 6 dicembre 2013.
  27. ^ (NO) Tommy Knarvik ferdig i Glimt, glimt.no. URL consultato il 1° aprile 2014.
  28. ^ (NO) Tommy Knarvik blir Nest-Sotra trener, nestsotra.no. URL consultato il 3 aprile 2014.
  29. ^ (NO) Tommy Knarvik, fotball.no. URL consultato l'11 gennaio 2012.
  30. ^ (NO) Norge - Tyskland 3 - 0, fotball.no. URL consultato l'11 gennaio 2012.
  31. ^ a b Presenze nei turni preliminari.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]