Terza Categoria 1909

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Terza Categoria 1909
Competizione Terza Categoria
Sport Football pictogram.svg Calcio
Edizione
Organizzatore FIF
Date primavera 1909
Luogo Italia Italia
Risultati
Vincitore Piemonte: Club Pinerolo
Lombardia: F.C. Bergamo
Veneto: Vicenza II
Liguria: Genoa III
Toscana: Bianco e Rosso.png Firenze FBC
Campania: Naples
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 1908 1909-1910 Right arrow.svg

I campionati di Terza Categoria del 1909 furono la quinta edizione del campionato di calcio di tale categoria. Il campionato non aveva limiti di età.

Le società affiliate potevano essere costrette a disputare i campionati di regioni limitrofe, ed erano ripartite con evidenti criteri di viciniorità per evitare eccessive spese di trasporto.

I campionati erano organizzati direttamente dai consiglieri federali per la propria regione di residenza, ma all'epoca non erano ancora stati istituiti i "Comitati Regionali".[1]

Gironi[modifica | modifica wikitesto]

Piemonte[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club[2] Città Stadio
Junior Torino Torino
Juventus III Torino
Piemonte II Torino
non conosciuta Pulvis et Sol Chieri
non conosciuta F.B.C. Santhiatese Santhià
non conosciuta Società Ginnastica e Scherma Novara
Torino III Torino
non conosciuta Veloce Club Pinerolo Pinerolo
Veloces Biella Biella

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]
Risultati[2] Luogo e data
Veloces Biella 8 - 1[2] Ginnastica Novara Biella, 21 marzo 1909
Junior 4 - 3[2] Piemonte Torino (Velodromo Umberto I), 21 marzo 1909
Pulvis et Sol 0 - 1[2] Juventus III Chieri, 21 marzo 1909
Pinerolo 2 - 0[2] Torino III Pinerolo, 21 marzo 1909
Secondo turno[modifica | modifica wikitesto]
Risultati[2] Luogo e data
Santhiatese 1 - 1 dts[2] Veloces Biella Santhià, 28 marzo 1909
Ripetizione[2] Luogo e data
Veloces Biella 3 - 1[2] Santhiatese Biella, 4 aprile 1909
Semifinali[modifica | modifica wikitesto]
Risultati[2] Luogo e data
Veloces Biella 2 - 0 Junior Biella, 2 maggio 1909
Pinerolo 2 - 0 Juventus III Pinerolo, 18 aprile 1909
Finale[modifica | modifica wikitesto]
Risultati[2] Luogo e data
Pinerolo 2 - 0 Veloces Biella Vercelli, 23 maggio 1909[3]

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Club Veloce Pinerolo campione piemontese di Terza Categoria 1909.[2]

Lombardia[modifica | modifica wikitesto]

Girone milanese[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]
Club[2] Città Stadio
Ausonia II Milano
Libertas II Milano
US Milanese II Milano
Calendario[modifica | modifica wikitesto]
Risultati[2] Luogo e data
Ausonia II 2 - 5[2] US Milanese III Milano, 21 marzo 1909
US Milanese III 4 - 1[2] Libertas II Milano, 28 marzo 1909
Libertas II n.d.[2] Ausonia II Milano, 4 aprile 1909

Girone provinciale[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]
Club[4] Città Stadio
F.C. Bergamo Bergamo
non conosciuta Collegio Facchetti Treviglio
non conosciuta Forti e Liberi Brescia
Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Nota bene: il 21 marzo 1909 si sarebbe dovuto disputare l'incontro tra il Forti e Liberi di Brescia e il Collegio Facchetti di Treviglio, ma il Collegio Facchetti non si presentò in campo e perse a tavolino per forfait. Inoltre il Collegio Facchetti si ritirò dal campionato, per cui la sconfitta a tavolino non fu conteggiata ai fini della classifica e la FIF stabilì di trasformare il girone da "girone semplice" a "girone doppio" facendo disputare anche la partita di ritorno tra le due squadre rimaste in gara.

Risultati[4] Luogo e data
Forti e Liberi 1 - 5[4] Bergamo Brescia, 28 marzo 1909
Bergamo 10 - 0[4] Forti e Liberi Milano, 4 aprile 1909

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[2] Luogo e data
Bergamo 1 - 1[4] US Milanese III Bergamo, 18 aprile 1909
US Milanese III 1 - 3[4] Bergamo Milano, 25 aprile 1909

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Bergamo campione lombardo di Terza Categoria 1909.[4]

Veneto[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club[4] Città Stadio
non conosciuta Ginnastica e Scherma Padova II Padova
Vicenza II Vicenza

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[4] Luogo e data
Vicenza II 3 - 0[4] Ginnastica e Scherma Padova II Vicenza, 9 maggio 1909
Ginnastica e Scherma Padova II 0 - 5[4] Vicenza II Padova, 20 maggio 1909

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Vicenza II campione veneto di Terza Categoria 1909.[4]

Liguria[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club[2] Città Stadio
600px Rossoblu con croce Rossa su sfondo Bianco.svg Genoa C.F.C. III Genova
non conosciuta Spinola F.C. II Genova

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[2] Luogo e data
Genoa III 1 - 1[2] Spinola Genova, 14 marzo 1909
Spinola II 0 - 6[2] Genoa III Genova, 21 marzo 1909

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Genoa III campione ligure di Terza Categoria 1909.[2]

Toscana[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

[4]

Club Città Stadio
Bianco e Rosso.png Firenze F.B.C. Firenze Prato del Quercione (attuale Parco delle Cascine) a Firenze
Bianco e Rosso (Strisce).png Itala F.C. Firenze Prato del Quercione (attuale Parco delle Cascine) a Firenze
Lucca Lucca -
Granata.png Pisa F.C.[5][6] Pisa Velodromo Stampace
Verde e Bianco (Strisce)2.png S.P.E.S. Livorno Piazzale Orlando

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]
Risultati[4] Luogo e data
Itala 2 - 3 dts Firenze Firenze, 14 marzo 1909
Semifinali[modifica | modifica wikitesto]
Risultati[7] Luogo e data
Firenze 1 - 1 (*) Spes Firenze, 21 marzo 1909
Lucca 1 - 1 dts Pisa Lucca, 14 marzo 1909

(*) La Spes rifiuta di disputare i supplementari, per cui è il Firenze a passare il turno per ritiro dell'avversaria.

Ripetizione[4] Luogo e data
Lucca 2 - 0[8] Pisa Lucca, 21 marzo 1909
Finale[modifica | modifica wikitesto]
Risultati[7] Luogo e data
Lucca 1 - 2 Firenze Lucca, 4 aprile 1909
Firenze 1 - 0 Lucca Firenze, 25 aprile 1909[9][10]

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Firenze campione toscano di Terza Categoria 1909.[4]

Campania[modifica | modifica wikitesto]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Club[4] Città Stadio
Bianco e Verde2.svg S.C. Audace Napoli
non conosciuta Juventus F.B.C. Napoli
Blu e Celeste (Strisce).png Naples F.B.C. Napoli
Rosso e Nero (Strisce).png S.S. Napoli Napoli
Bianco e Viola.svg Open Air Napoli

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Primo turno[modifica | modifica wikitesto]
Risultati[7] Luogo e data
Naples 4 - 1 Napoli Napoli, 21 marzo 1909
Semifinali[modifica | modifica wikitesto]
Risultati[7] Luogo e data
Audace 1 - 0 dts. Juventus Napoli, 25 marzo 1909
Open Air 0 - 2 Naples Napoli, 28 marzo 1909
Finale[modifica | modifica wikitesto]
Risultati[7] Luogo e data
Naples 4 - 0 Audace Napoli, 18 aprile 1909

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Naples campione campano di Terza Categoria 1909.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La Stampa Sportiva #51 (1908)
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x Fontanelli, p. 62.
  3. ^ La Stampa - Consultazione Archivio
  4. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q Fontanelli, p. 63.
  5. ^ Le realtà calcistiche cittadine dei primi del '900, Tuttopisa, 9 aprile 2014.
  6. ^ Realtà ben distinta dallo Sporting Club Pisa (il Pisa attuale). Il Pisa F.C. nel 1912 cessò di esistere in favore dello S.C. Pisa, dopo aver perso con esso uno spareggio. È indicata con questo nome anche da Carlo Fontanelli.
  7. ^ a b c d e f Fontanelli, p. 64.
  8. ^ A tavolino per forfait.
  9. ^ Storia, firenzefootballclub.it. URL consultato l'11 aprile 2015 (archiviato dall'url originale il 29 ottobre 2013).
  10. ^ Maggio 1909 pagina 7, il Campionato Toscano vinto dal Firenze F.C. La Stampa Sportiva #18 (1909)

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Carlo Fontanelli, La Biblioteca del Calcio - Doppio scudetto. I campionati italiani della stagione 1909, Geo Edizioni.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]