Svedberg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Lo svedberg (simbolo S) è un'unità di misura del coefficiente di sedimentazione che non fa parte del Sistema Internazionale.

Uno svedberg, dimensionalmente uguale ad una unità di tempo, è pari a 10-13 secondi.

L'unità prende il nome da quello del fisico e chimico svedese Theodor Svedberg, vincitore del Premio Nobel per la chimica nel 1926 per il suo lavoro sulla chimica dei colloidi e l'invenzione dell'ultracentrifuga.

Nell'ultracentrifugazione, il tasso di sedimentazione di una particolare macromolecola è calcolato dividendo la velocità di sedimentazione costante (espressa in m/s) per l'accelerazione applicata (espressa in m/s2) e moltiplicando poi per 1013.

metrologia Portale Metrologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metrologia