Sindaci di Ravenna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Ravenna.

Stato Pontificio (1814-1860)[modifica | modifica wikitesto]

Dopo una breve dominazione napoleonica, Ravenna ritornò allo Stato Pontificio, che creò la carica di Gonfaloniere.

Regno d'Italia (1860-1946)[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1860, il Regno di Sardegna (dal 1861 Regno d'Italia) creò la carica di Sindaco, scelto dal consiglio comunale.
Nel 1926, il regime fascista abolì sindaco e consiglio comunale, rimpiazzandoli con singolo Podestà scelto dal Partito Nazionale Fascista.

Nome Inizio mandato Fine mandato Partito
Sindaci (1860-1926)
1 Vincenzo Cavalli 1860 1863 Destra storica
2 Gioacchino Rasponi 1863 1865 Sinistra storica
3 Ignazio Guiccioli 1865 1869 Destra storica
4 Cosimo Fabri 1869 1871 Sinistra storica
5 Gioacchino Rasponi 1871 1873 Sinistra storica
6 Silvio Guerrini 1873 1876 Sinistra storica
7 Ugo Lovatelli dal Corno 1876 1883 Destra storica
8 Pietro Gamba 1883 1886 Destra storica
9 Ugo Burnazzi 1886 1889 Sinistra storica
10 Tullio Corradini Ginanni 1889 1892 Destra storica
11 Pio Poletti 1892 1902 Sinistra storica
12 Luigi Cilla 1902 1906 Partito Socialista Italiano
13 Ferdinando Gallina 1906 1910 Partito Repubblicano
14 Fortunato Buzzi 1910 1923 Partito Repubblicano
15 Celso Calvetti 1923 1926 Partito Nazionale Fascista
Podestà (1926-1944)
1 Celso Calvetti 1926 1931 Partito Nazionale Fascista
2 Giovanni Cottignola 1931 1944 Partito Nazionale Fascista
Liberazione (1944-1946)
16 Riccardo Campagnoni dicembre 1944 aprile 1946 Partito Repubblicano Italiano

Repubblica d'Italia (1946-oggi)[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1944 al 1993, il Sindaco di Ravenna era scelto dal consiglio comunale. Dal 1993, per effetto della riforma delle amministrazioni locali, viene eletto direttamente dai cittadini (originariamente per 4 anni, diventati poi 5 dal 2001).

Partiti:
      PCI       PRI       PSI       PDS/DS/PD

Coalizioni:
      Giunte di sinistra       Giunte di centro       Giunte di centro-sinistra

Sindaci scelti dal Consiglio comunale (1946-1993)[modifica | modifica wikitesto]


Sindaco Inizio mandato Fine mandato Partito Coalizione
1 Gino Gatta aprile 1946 giugno 1951 Partito Comunista Italiano Fronte Democratico Popolare
2 Celso Cicognani giugno 1951 gennaio 1961 Partito Repubblicano Italiano PRI - DC
3 Bruno Benelli gennaio 1961 3 aprile 1969 Partito Repubblicano Italiano PRI - DC
4 Secondo Bini 3 aprile 1969 28 dicembre 1969 Partito Repubblicano Italiano PRI - DC
5 Aristide Canosani 28 dicembre 1969 1976 Partito Socialista Italiano PCI - PSI
6 Vincenzo Randi 1976 1977 Partito Socialista Italiano PCI - PSI
(5) Aristide Canosani 1977 1980 Partito Socialista Italiano PCI - PSI
7 Giordano Angelini 1980 1987 Partito Comunista Italiano PCI - PSI
(1980 - 1983)
PCI - PSI - PRI
(1983 - 1987)
8 Mauro Dragoni 1987 23 ottobre 1992 Partito Comunista Italiano PCI - PSI - PRI
9 Giovanni Miserocchi 23 ottobre 1992 20 giugno 1993 Partito Democratico della Sinistra PDS

Sindaci eletti direttamente (dal 1993)[modifica | modifica wikitesto]


Sindaco Inizio mandato Fine mandato Partito Coalizione
10 Pier-Paolo-DAttorre.jpg Pier Paolo D'Attorre 20 giugno 1993 27 aprile 1997 Partito Democratico della Sinistra PDS
11 Ravenna-Stemma.png Vidmer Mercatali 27 aprile 1997 13 maggio 2001 Partito Democratico della Sinistra
Democratici di Sinistra
L'Ulivo
(PDS - PRC - PRI - PPI)
13 maggio 2001 28 maggio 2006 L'Ulivo
(DS - DL - PRI - PRC)
12 Ravenna-Stemma.png Fabrizio Matteucci 28 maggio 2006 15 maggio 2011 Democratici di Sinistra
Partito Democratico
L'Ulivo - PRI - PRC - PdCI
15 maggio 2011 20 giugno 2016 PD - PRI - SEL - IdV - FdS
13 Ravenna-Stemma.png Michele De Pascale 20 giugno 2016 in carica Partito Democratico PD - PRI - IdV - Civiche

Linea temporale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]


Politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica