Sindaci di Venezia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Venezia.

Regno napoleonico d'Italia e Regno Lombardo-Veneto (1815-1866)[modifica | modifica wikitesto]

Flag of the Napoleonic Kingdom of Italy.svg
StemmaLombardoveneto.jpg
Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1806 1811 Daniele Renier ... Sindaco
1811 1816 Bartolomeo Gerolamo Gradenigo ... Sindaco
1817 1818 Marco Molin ... Podestà
1818 1827 Francesco Calbo Crotta ... Podestà
1827 1834 Domenico Morosini ... Podestà
1834 1837 Giuseppe Boldù ... Podestà
1838 1857 Giovanni Correr ... Podestà
1857 1859 Alessandro Marcello ... Podestà
1860 1866 Pierluigi Bembo ... Podestà

Regno d'Italia e Ventennio (1866-1946)[modifica | modifica wikitesto]

Flag of Italy (1861-1946).svg
Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1866 1868 Giobatta Giustinian Destra storica Sindaco
1868 1870 Giuseppe Giovanelli Destra storica Sindaco
1872 1875 Antonio Fornoni Destra storica Sindaco
1877 1878 Giobatta Giustinian Destra storica Sindaco
1879 1881 Dante Di Serego Alighieri Destra storica Sindaco
1883 1888 Dante Di Serego Alighieri Destra storica Sindaco
1888 1890 Lorenzo Tiepolo Destra storica Sindaco
1890 1895 Riccardo Selvatico Sinistra storica Sindaco
1895 1919 Filippo Grimani Destra storica Sindaco
1920 1923 Davide Giordano Associazione Nazionalista Italiana Sindaco
1926 1929 Pietro Orsi Partito Nazionale Fascista Podestà
1929 1930 Ettore Zorzi Partito Nazionale Fascista Podestà
1930 1938 Mario Alverà Partito Nazionale Fascista Podestà
1938 1941 Giovanni Marcello Partito Nazionale Fascista Podestà
1941 1943 Giovanni Battista Dall'Armi Partito Nazionale Fascista Podestà

Liberazione e Repubblica Italiana (1945-oggi)[modifica | modifica wikitesto]

Emblem of Italy.svg
Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1945 1946 Giovanni Ponti Democrazia Cristiana Sindaco [1]
1946 1951 Giovanni Battista Gianquinto Partito Comunista Italiano Sindaco
1951 1955 Angelo Spanio Democrazia Cristiana Sindaco
1955 1958 Roberto Tognazzi Democrazia Cristiana Sindaco
1958 1958 Armando Gavagnin Democrazia Cristiana Sindaco
1960 1970 Giovanni Favaretto Fisca Democrazia Cristiana Sindaco
1970 1975 Giorgio Longo Democrazia Cristiana Sindaco
1975 1985 Mario Rigo Partito Socialista Italiano Sindaco
1985 1987 Nereo Laroni Partito Socialista Italiano Sindaco
1987 1988 Antonio Casellati Partito Repubblicano Italiano Sindaco
1988 1988 Costante Degan Democrazia Cristiana Sindaco
1988 1990 Antonio Casellati Partito Repubblicano Italiano Sindaco
1990 1993 Ugo Bergamo Democrazia Cristiana Sindaco [2]

Sindaci eletti direttamente dai cittadini (dal 1993)[modifica | modifica wikitesto]

Partiti:
      Indipendente di centro-sinistra       Dem/DL       PD       Indipendente di centro-destra

Coalizioni:
      Giunte di centro-sinistra       Giunte di centro       Giunte di centro-destra

Ritratto Nome Mandato Partito Coalizione
Inizio Fine
1 Massimo Cacciari (06 02 2012).jpg Massimo Cacciari 5 dicembre 1993 21 maggio 1997 Indipendente di centro-sinistra Alleanza dei Progressisti
(PDS-PRC-FdV-AD-PSI)
21 maggio 1997 28 febbraio 2000 L'Ulivo
(PDS-PPI-PRC-FdV-VNE-SI)
Venezia-Stemma.png Corrado Scivoletto 28 febbraio 2000 1º maggio 2000 Commissario prefettizio Giunta commissariata
2 Venezia-Stemma.png Paolo Costa 1º maggio 2000 17 aprile 2005 I Democratici
La Margherita
L'Ulivo
(DS-PPI-Dem-SDI
UDEUR-PRI-PdCI)
3 Massimo Cacciari (06 02 2012).jpg Massimo Cacciari 17 aprile 2005 8 aprile 2010 La Margherita
Partito Democratico
DL-UDEUR
4 Giorgio Orsoni.jpg Giorgio Orsoni 8 aprile 2010 23 giugno 2014[3] Partito Democratico PD-IdV-UdC
PSI-FdS-Civiche
Venezia-Stemma.png Vittorio Zappalorto 23 giugno 2014 15 giugno 2015 Commissario prefettizio Giunta commissariata
5 Luigi-Brugnaro.jpg Luigi Brugnaro 15 giugno 2015 in carica Indipendente di centro-destra FI-AP-LN-FdI-AN-Civiche

Linea temporale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nominato dal CLN.
  2. ^ Licenziato dal Consiglio comunale, con conseguente commissariamento del Comune e convocazione di elezioni anticipate.
  3. ^ Sospeso dal Prefetto, in conseguenza della legge Severino, per gli arresti domiciliari il 5 giugno 2014 e reintegrato il 12 giugno successivo con la cessazione delle misure cautelari; durante questo periodo il Vicesindaco Sandro Simionato (Pd) ha svolto le funzioni di Sindaco. Il 13 giugno, dopo aver azzerato la Giunta, presenta le dimissioni. Il 23 giugno il Presidente del Consiglio comunale, Roberto Turetta (Pd), annuncia le dimissioni dei 24 consiglieri della maggioranza di centrosinistra, facendo decadere immediatamente Sindaco e Consiglio, in quanto le dimissioni di Orsoni sarebbero state effettive solo dopo 20 giorni, e determinando così l'arrivo immediato del Commissario straordinario. Scandalo Mose, Orsoni si dimette da sindaco di Venezia, Repubblica.it, 13 giugno 2014.