Giuseppe Pasolini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Giuseppe Pasolini
Giuseppe Pasolini.gif

Presidente del Senato del Regno
Durata mandato 3 dicembre 1874 –
3 ottobre 1876
Predecessore Luigi des Ambrois de Nevache
Successore Sebastiano Tecchio

Ministro degli affari esteri del Regno d'Italia
Durata mandato 8 dicembre 1862 –
24 marzo 1863
Monarca Vittorio Emanuele II di Savoia
Capo del governo Luigi Carlo Farini
Predecessore Giacomo Durando
Successore Emilio Visconti Venosta

Il Conte Giuseppe Francesco Leonardo Apollinare Pasolini (Ravenna, 7 febbraio 1815Roma, 4 dicembre 1876) è stato un politico italiano.

È stato Presidente del Senato del Regno d'Italia.

Nel 1848, fu Ministro del Commercio, Belle Arti e Agricoltura nel primo governo con componente laica (il Pasolini appunto) dello Stato Pontificio, retto dal Cardinale Giuseppe Bofondi.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce decorato con Gran Cordone dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce decorato con Gran Cordone dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro
Grand'Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia - nastrino per uniforme ordinaria Grand'Ufficiale dell'Ordine della Corona d'Italia

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Ulteriori informazioni nella scheda sul database dell'Archivio Storico del Senato, I Senatori d'Italia.

Predecessore Presidente del Senato del Regno Successore
Luigi des Ambrois de Nevache 3 dicembre 1874 - 3 ottobre 1876 Sebastiano Tecchio
Predecessore Ministro degli Esteri del Regno d'Italia Successore Flag of Italy (1861-1946).svg
Giacomo Durando 8 dicembre 1862 - 24 marzo 1863 Emilio Visconti-Venosta
Controllo di autorità VIAF: (EN24591426 · LCCN: (ENno2014156905 · ISNI: (EN0000 0000 6141 0071 · GND: (DE119171708 · BNF: (FRcb10480652d (data) · CERL: cnp00549116