Sebastián Leto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sebastián Leto
Sebastián Leto in Andrea Stramaccioni Press Conferences, 20 June 2019 - 04.jpg
Nazionalità Argentina Argentina
Altezza 188 cm
Peso 79 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Squadra Esteghlal
Carriera
Squadre di club1
2005-2007 Lanús 63 (9)
2007-2008 Liverpool 0 (0)
2008-2009 Olympiakos 24 (1)
2009-2013 Panathīnaïkos 60 (22)[1]
2013-2015 Catania 41 (5)
2015-2016 Lanús 4 (0)
2016-2017 Panathīnaïkos 21 (7)[2]
2017 Emirates 9 (2)
2019-Esteghlal0 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 aprile 2018

Sebastián Eduardo Leto (Alejandro Korn, 30 agosto 1986) è un calciatore argentino, di ruolo centrocampista,attualmente all'Esteghlal.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Un trequartista, ma più propriamente la sua collocazione tattica principale è quella di ala sinistra, anche se il suo fisico longilineo (188 cm x 79 kg) e potente rende decisamente appetibile il suo utilizzo come punta centrale. Mancino di piede, sa saltare l'uomo grazie ad una buona accelerazione, un buon dribbling e una forza esplosiva.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizio[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera nelle file del Lanús, con il quale debutta il 25 giugno 2005.

Liverpool[modifica | modifica wikitesto]

Dopo tre stagioni nel club di Buenos Aires, maglia con la quale fa registrare 63 presenze impreziosite da 9 gol, il 10 agosto 2007 viene acquistato dal Liverpool per 3,6 milioni di dollari. Non può debuttare in Premier League a causa di problemi con il passaporto[3] che lo costringono a scendere in campo unicamente con la squadra riserve del Liverpool. Al giocatore era stato concesso il passaporto italiano a metà 2007, poi revocato. Leto è stato quindi costretto a richiedere un permesso di lavoro per il Regno Unito, ottenendo una risposta negativa.[senza fonte]

Il prestito all'Olympiakos[modifica | modifica wikitesto]

In attesa di risolvere la questione, il 5 agosto 2008 il giocatore viene ceduto in prestito annuale ai greci dell'Olympiakos[4]. Qui vince il titolo nazionale greco e la Coppa di Grecia, segnando alcune reti.

Panathinaikos[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate 2009 passa al Panathinaikos, in cui vince per la seconda volta consecutiva il titolo nazionale greco e la Coppa di Grecia contro l'Aris Salonicco proprio con un suo gol. Il 22 gennaio 2013 rescinde il suo contratto con la squadra greca.[senza fonte]

Catania[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 aprile 2013 viene tesserato dalla società italiana del Catania, a partire dalla stagione 2013-2014. Esordisce in campionato contro la Fiorentina, alla prima giornata, partita poi vinta dai viola per 2-1. Il primo gol nella massima serie arriva il 24 novembre 2013 in Torino-Catania 4-1.

Il 19 aprile 2014 segna un gol in rovesciata contro la Sampdoria, nella gara vinta per 2-1[5].

Lanús[modifica | modifica wikitesto]

Il 3 febbraio 2015 passa in prestito con diritto di riscatto al Lanús[6].

L'11 febbraio è vittima di un grave incidente in palestra. Durante una sessione di squat è stato colpito alla testa da un bilanciere probabilmente riposto male. Ricoverato d'urgenza all'ospedale è stato dimesso per poi essere ricoverato nuovamente poco dopo al reparto di terapia intensiva a causa del perdurare delle forti vertigini che fanno temere un'emorragia che obbligherebbe i medici ad eseguire un intervento chirurgico.[7].

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 12 aprile 2017.[8]

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2005-2006 Argentina Lanús PD 34 6 - - - - - - - - - 34 6
2006-2007 PD 29 3 - - - - - - - - - 29 3
2007-2008 Inghilterra Liverpool PL 0 0 FACup+CdL 0+2 0+0 UCL 2 0 - - - 4 0
2008-2009 Grecia Olympiakos SL 24 1 CG 4 0 UCL+CU 2+6 0+1 - - - 36 2
2009-2010 Grecia Panathīnaïkos SL 25 6 CG 6 1 UCL+UEL 4+9 1+0 - - - 44 8
2010-2011 SL 18+4[9] 1+1[9] CG 3 1 UCL 3 0 - - - 28 3
2011-2012 SL 17 15 CG 1 0 UCL+UEL 2+2 1+0 - - - 22 16
2012-2013 SL 0 0 CG 0 0 UCL+UEL 0+0 0+0 - - - 0 0
2013-2014 Italia Catania A 27 3 CI 1 1 - - - - - - 28 4
2014-2015 B 14 2 CI - - - - - - - - 14 2
Totale Catania 41 5 1 1 42 6
2015-gen. 2016 Argentina Lanús PD 4 0 CA 0 0 CS 3 0 - - - 7 0
Totale Lanús 67 9 0 0 3 0 70 9
gen.-giu. 2016 Grecia Panathīnaïkos SL 6+6[9] 2+3[9] CG - - - - - - - - 12 5
2016-2017 SL 15 5 CG 5 4 UEL 4[10] 0 - - - 28 9
Totale Panathinaikos 81+10 30+5 14 5 24 2 130 41
Totale carriera 213+10 45+5 21 6 37 3 282 58

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Olympiakos: 2008-2009
Panathinaikos: 2009-2010
Olympiakos: 2008-2009
Panathinaikos: 2009-2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 64 (23) se si comprendono i play-off.
  2. ^ 34 (12) se si comprendono i play-off.
  3. ^ (EN) Leto passport farce, News of the World (archiviato dall'url originale il 28 marzo 2010).
  4. ^ (EN) Leto on loan to Olympiakos, liverpoolfc.tv, 6 agosto 2008. URL consultato il 6 agosto 2008.
  5. ^ Catania-Sampdoria 2-1: Pagelle, Sintesi e Tabellino, serieanews.com. URL consultato il 19 agosto 2014.
  6. ^ Calcio Catania spa sito ufficiale
  7. ^ Ansia per Leto, ricoverato in intensiva - Goal.com
  8. ^ Nicola Legrottaglie, La Gazzetta dello Sport. URL consultato il 1º febbraio 2011.
  9. ^ a b c d Play-off.
  10. ^ 4 nei turni preliminari

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]