Philip Quast

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Philip Quast (Tamworth, 30 luglio 1957[1]) è un attore teatrale e cantante australiano, noto soprattutto per le sue performance nel teatro musicale londinese. Ha vinto tre Laurence Olivier Award al miglior attore in un musical: nel 1991 per il musical di Stephen Sondheim Sunday in the Park with George, in cui ricopre il ruolo del protagonista, il pittore puntinista Georges Seurat; nel 1998 per il musical di Dempsey e Rowe The Fix, nel ruolo di Grahame Chandler; nel 2002 nel musical di Rodgers e Hammerstein South Pacific, nel ruolo di Emille de Becque.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Quast è legato indissolubilmente al personaggio di Javert del musical Les Misérables. Ha ricoperto questo ruolo in Inghilterra, in Australia, nel concerto del decimo anniversario del musical alla Royal Albert Hall ("Les Misérables: The Dream Cast in Concert"), nella incisione discografica "Les Misérables Complete Symphonic Recording" e in "Hey, Mr Producer": un concerto dedicato al produttore Sir Cameron Mackintosh.

Ha partecipato, con ruoli da protagonista, in vari musical. Tra i più noti si ricordano: Javert in Les Misérables; Neville in The Secret Garden, assieme ad Anthony Warlow; Giudice Turpin in Sweeney Todd, assieme a Bryn Terfel (Sweeney Todd); George in La cage aux folles, con Roger Allam. Nel 2006 ha ricoperto il ruolo di Juan Perón nel revival londinese del musical Evita, venendo nuovamente candidato al Laurence Olivier[2] Nel 2007 e nel 2014 ha interpretato il Giudice Turpin in una versione concertale del musical Sweeney Todd, a fianco del basso-baritono Bryn Terfel. Da aprile a giugno 2014 è impegnato con la Melbourne Theatre Company nell'opera "Spettri" diretta da Gale Edwards. Philip Quast è anche attore televisivo soprattutto di soap opera tra cui: Sons and Daughters, The Young Doctors e Police Rescue. Tuttavia l'ambiente in cui è riconosciuto il suo talento rimane quello teatrale, in particolare del musical.

La sua voce è molto versatile ed estesa, nel corso degli anni, gli ha consentito di sostenere ruoli tipicamente tenorili (Archibald, George Seurat) a ruoli per bassi (Giudice Turpin). Il suo timbro baritonale riesce a spingersi con facilità nelle zone più profonde del registro sostenendo note tipicamente da basso quali Mi/Fa1 (Confrontation-Les Miserables o Pretty woman-Sweeney Todd) senza nulla togliere agli acuti tipicamente baritonali quali Fa#/Sol3 ("Javert's suicide" - Les Miserables o A "New Argentina" - Evita).

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Philip Quast è nato a Tamworth, in Australia, e vive in Gran Bretagna. È sposato, ha tre figli ed insegna alla National Institute of Dramatic Art in Australia.

Incisioni discografiche[modifica | modifica wikitesto]

Quast può essere sentito in numerosi cast recording di vari musical; tuttavia, ha anche pubblicato un proprio album, intitolato Live at the Donmar, in cui ha presentato sia cover che pezzi inediti.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Philip Quast, Esq Authorised Biography – Debrett’s People of Today, Philip Quast, Esq Profile Archiviato il 13 settembre 2012 in Internet Archive.
  2. ^ Olivier Winners 2007, su olivierawards.com. URL consultato il 28 novembre 2015.
Controllo di autoritàVIAF (EN61175681 · ISNI (EN0000 0001 1766 0820 · BNF (FRcb16613042w (data)