Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Nino, il mio amico ninja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nino, il mio amico ninja
忍者ハットリくん
(Ninja Hattori-kun)
Generearti marziali, commedia, commedia
Manga
AutoreFujiko Fujio
EditoreShogakukan
RivistaWeekly Shōnen Sunday
Targetshōnen
1ª edizione1964 – 1968
Tankōbon16 (completa)
Serie TV anime
AutoreFujiko Fujio
RegiaHiroshi Sasagawa, Fumio Ikeno
SceneggiaturaMasaaki Sakurai, Shouichirou Ookubo, Noboru Shiroyama, Nobuaki Kishima, Yu Yamamoto, Masaki Tsuji, Mami Watanabe, Yasuhiro Imagawa, Kenji Terada, Noboru Ishiguro
Dir. artisticaTakashi Miyano
MusicheShunsuke Kikuchi
StudioShin'ei Doga
ReteTV Asahi
1ª TV28 settembre 1981 – 25 dicembre 1987
Episodi694 (completa)
Durata ep.5 min
Editore it.Italian TV Broadcasting
Rete it.Euro TV, Junior Tv, Supersix, 7 Gold, Televisioni locali
1ª TV it.dicembre 1986
Episodi it.150 / 694 Completa al 22% [1]
Durata ep. it.18 min[2]
Studio dopp. it.CRC

Nino, il mio amico ninja (忍者ハットリくん Ninja Hattori-kun?) è un manga scritto e illustrato da Fujiko Fujio e pubblicato da Shogakukan sulla rivista Weekly Shōnen Sunday dal 1964 al 1968.

Dall'opera è stata tratta una serie televisiva anime, prodotta da Shin'ei Doga e trasmessa su TV Asahi dal 28 settembre 1981 al 25 dicembre 1987. In Giappone, il 14 maggio 2012, è iniziata la nuova serie, remake dell'anime, prodotta da Shin'ei Doga e dalla casa di produzione indiana Reliance MediaWorks.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Ken (Ken'ichi Misoba), uno sfortunatissimo bambino di 10 anni che va alla scuola elementare con scarsi rendimenti, fa amicizia con un giovane ninja chiamato Nino (Kanzo Hattori) che va a vivere con Ken assieme a suo fratello Lino (Shinzo Hattori) e al suo cane-ninja Shishi (Shishimaru), per entrare a far parte spesso della famiglia. Nino aiuta Ken a risolvere i suoi problemi e lo tiene costantemente d'occhio, come un buon amico. Spesso Nino affronta il suo antagonista Amilcare (Kemumaki Kemuzo), anch'esso abile ninja, e il suo gatto-ninja Lucifero (Kagechiyo), questo anche dovuto al fatto che Ken e Amilcare si contendono la stessa ragazza: Laura (Yumeko). Insieme, oltre ai numerosi tentativi da risolvere svariati problemi, ne combineranno di tutti i colori.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Nino il ninja e il suo cane Shishi
  • Nino (Kanzo Hattori) (doppiato da Junko Hori nel doppiaggio originale, da Alessio Cigliano in italiano, e interpretato da Shingo Katori): protagonista della serie, abile guerriero ninja dotato di grande talento e smisurata saggezza, assai coraggioso e buono. Ha un solo punto debole: il terrore delle rane.
  • Ken Suba (Ken'ichi 'Ken' Mitsuba) (doppiato da Masako Sugaya e interpretato da Katsumi Takamiya): ragazzo sfortunato ma normale che va alla scuola elementare, è innamorato di Laura e per questo litiga spesso con Amilcare, rivale suo e di Nino.
  • Lino (Shinzo Hattori) (doppiato da Yūko Mita nel doppiaggio originale, da Francesca Rossiello nel doppiaggio italiano, e interpretato da Shigeki Nakajō): fratello minore di Nino. Come suo fratello è un ninja, anche se molto meno abile di Nino, contraddistinto da abiti rossi. Si commuove facilmente e quando piange emette urla assordanti, che possono far crollare l'edificio in cui si trova.
  • Shishi (Shishimaru Hattori) (doppiato da Kenichi Ogata nel doppiaggio originale e da Bruno Cattaneo in quello italiano): cane ninja con la pelliccia gialla che vive nella casa di Ken. Alle volte riesce a trasformarsi in altre razze di cani e persino in un pallone. Spesso combina guai insieme a Lino. Ha un sogno nel cassetto: diventare un leone ed una volta è anche riuscito a diventarlo quando, trasformato in palla, Ken ha detto la parola "leone" dimentico degli avvertimenti di Nino.
  • Laura (Yumeko) (doppiata da Antonella Rendina nel doppiaggio italiano): la ragazza della quale sono innamorati Ken e Amilcare.
  • Amilcare (Kemumaki Kemuzo) (doppiato da Kaneta Kimotsuki nel doppiaggio originale e da Bruno Cattaneo in quello italiano): antagonista della serie, irascibile, isterico ed egoista, membro di una famiglia nemica di quella di Nino. Frequenta la scuola elementare ed è innamorato di Laura. Come Nino è un ninja contraddistinto da abiti verdi. Tuttavia ha una particolarità: non vuole fare mai il bagno nei bagni pubblici perché si vergogna fortemente in quanto indossa l'antico perizoma che portavano gli uomini della sua epoca, al posto delle normali mutande.
  • Lucifero (Kagechiyo Kemuzo): gatto nero di Amilcare, aiuta spesso il suo padrone nei suoi loschi piani, ma insieme, ogni volta combinano guai. Ha una rivalità con Shishi.
  • Padre di Nino (Jinzo Hattori) (doppiato da Tadao Futami): ninja, padre di Nino e Lino.
  • Nicoletta (Tsubame): amica amorosa di Nino, nonché la sua apprendista ninja, e desidera di sposarlo; non va mai d'accordo con Ken, Lino, Shishi, Amilcare e Lucifero.
  • Professore: insegnante di Ken, gli rimprovera sempre per le ore di ritardo, i compiti o l'innocenza di Amilcare.
  • Genitori di Ken: il padre di Ken è un normale impiegato in una multinazionale giapponese, mentre la mamma è una casalinga. In un episodio, quest'ultima rivela doti di scrittrice, ma il risultato dei suoi sforzi copre di ridicolo gli altri membri della famiglia. Ken tenta a sua madre di essere molto orgogliosa di lui rendendola felice.

Media[modifica | modifica wikitesto]

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Il manga Nino, il mio amico ninja è stato pubblicato in Giappone dalla casa editrice Shogakukan sulla rivista Weekly Shōnen Sunday dal 1964 al 1966.

Anime[modifica | modifica wikitesto]

Un adattamento anime del manga è stato prodotto da Shin'ei Doga e trasmesso su TV Asahi dal 28 settembre 1981 al 25 dicembre 1987 per un totale di 694 episodi della durata di cinque minuti ciascuno. L'anime è stato esportato in tutto il mondo: in India lo show è stato trasmesso su Nick India con il suo titolo originale, e disponibile in inglese, hindi, telugu e tamil; in Spagna è andato in onda su Canal 2 Andalucía, Canal Sur, Boomerang e Canal Extremadura con il titolo Hattori el Ninja, disponibile in spagnolo, catalano, basco e gallego; in Portogallo, il cartone è stato trasmesso su Canal Panda con il titolo Hattori, o Ninja, disponibile in portoghese; in Ecuador, lo show è andato in onda su Ecuavisa con l'edizione spagnola; in Cile, è passato su Etc...TV, sempre con l'edizione spagnola; e in Corea del Sud è stato trasmesso su Cartoon Network.

La versione italiana stata curata dalla Italian TV Broadcasting e doppiata dalla CRC. Il titolo è stato cambiato in Nino, il mio amico Ninja e assieme ad esso sono stati italianizzati tutti i nomi dei personaggi. Dei 694 episodi originali ne sono stati trasmessi solo 150, raccolti a gruppi di tre per un totale di 52 puntate, trasmesse a partire dal dicembre 1986 su Euro TV. In seguito è stato ritrasmesso anche su Italia 7 Gold e su numerosi canali regionali, tra cui Teleregione e Telenorba. La sigla italiana Il mio caro amico Nino, scritta da Riccardo Zara e interpretata da I Cavalieri del Re, sostituisce le sigle originali.[3]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Titolo italiano In onda
GiapponeseItaliano
1Uno strano bambino / Il professore / Lavori domestici28 settembre 1981
dicembre 1986
2Uno strano cane / Compito in classe / L'anniversario29 settembre 1981
-
3Ken campione / Il fratello di Nino / Compagno di classe30 settembre 1981
-
4L'onore di Nino / Piccole commissioni / L'amico1º ottobre 1981
-
5Gara di corsa / Il gatto ladro / Il dottore2 ottobre 1981
-
6Oggetti volanti / Tecniche ninja / Compiti a casa3 ottobre 1981
-
7Il rapimento / La recita / Il castagneto5 ottobre 1981
-
8Coabitazione / Crisi d'identità / Paesaggio autunnale6 ottobre 1981
-
9Gita scolastica / Biglietti per il cinema / Gioco a premi7 ottobre 1981
-
10La pesca / Oggetti smarriti / Il lavoro di papà8 ottobre 1981
-
11Il lato buono di Kemubaki / Patate / Il libro di Ken9 ottobre 1981
-
12La dieta / Fuochi d'artificio / Il tesoro nascosto10 ottobre 1981
-
13Il ladro / Ipnosi / La palla truccata12 ottobre 1981
-
14La rana / Il compito vola via / Il gioco della morra cinese13 ottobre 1981
-
15Volare, volare / Orecchie da coniglio / Shishi dipinge14 ottobre 1981
-
16Passione per la fotografia / La fuga delle tigri / Un regalo sbagliato15 ottobre 1981
-
17La casa misteriosa / La covata / La pulizia16 ottobre 1981
-
18Come smettere di bere / La lotteria / Una giornata di neve17 ottobre 1981
-
19L'ingordigia / Lezioni di sci / Leggere a sbafo19 ottobre 1981
-
20Il barbiere / Le gambe lunghe / Il controllo del pensiero20 ottobre 1981
-
21Arriva Babbo Natale / Il ladro / Il segreto del freddo21 ottobre 1981
-
22La tazza rotta / La fede nuziale / Una lettera d'amore22 ottobre 1981
-
23L'aquilone / Il sogno di Ken / I turisti23 ottobre 1981
-
24Papà gatto / Pattinando sul ghiaccio / Lo smoking di papà24 ottobre 1981
-
25Problemi di posto / Biscotti e pubblicità / Un bravo papà26 ottobre 1981
-
26Un vero ninja / Una nuotata autunnale / Non si scherza con il fuoco27 ottobre 1981
-
27Un ricordo di famiglia / Scambio di persona / Lontano parente28 ottobre 1981
-
28Bagni pubblici / Walky talky / Ginnastica all'aperto29 ottobre 1981
-
29Le teste scambiate / Vietato fumare / Risparmio energetico30 ottobre 1981
-
30Le rondini / I fogli di papà / Il re della giungla31 ottobre 1981
-
31Il mostro / Ken baby-sitter / Il coniglio2 novembre 1981
-
32Lettera d'amore / Il libro prestato / San Valentino3 novembre 1981
-
33Il fungo della felicità / Un film drammatico / Lezioni di musica4 novembre 1981
-
34La primavera / Trucchi ninja / Palla a volo5 novembre 1981
-
35Pic-nic, sotto i ciliegi / Pomodori e carote / Il gatto abbandonato6 novembre 1981
-
36Il vaso antico / La zattera / Scrittura rapida7 novembre 1981
-
37Il maialino orfano / Il rapinatore ninja / Nino romanziere9 novembre 1981
-
38Offerta speciale / Il cane spaziale / La fontanella10 novembre 1981
-
39Papa' campione / Racconto familiare / Il gradasso11 novembre 1981
-
40Il circo / Baseball ninja / Una farfalla rara12 novembre 1981
-
41Polpette di riso / Odio le rane / Pesce d'aprile13 novembre 1981
-
42La grande preda / Il cucciolo / Il cane meteorologico14 novembre 1981
-
43Giochi folli / Una fidanzata per Shishi / La casa misteriosa16 novembre 1981
-
44Il ritardatario / Questioni familiari / Una storia di dolci17 novembre 1981
-
45Nicoletta, la ragazza ninja / Lascia perdere Nicoletta / Mal di pancia18 novembre 1981
-
46Ciak, si gira / Ken e i giornali / Il pic-nic19 novembre 1981
-
47Perduti e ritrovati / Verso una nuova vita / Voglio diventare grande19 novembre 1981
-
48L'impostore / Nino la cavalletta / Un sogno sul futuro20 novembre 1981
-
49La piantagione di riso / La confessione di ken / Il segreto di Kemubaki21 novembre 1981
-
50Il rapimento / La macchina fotografica / Gli uomini primitivi23 novembre 1981
-
51Il finto robot / La palla ricordo / La festa-
52Ken sii uomo! / Fuochi d'artificio / Un buon voto-

Film[modifica | modifica wikitesto]

Sono stati prodotti quattro film cinematografici:

  • Ninja Hattori-kun + Pāman chōnōryoku wōzu (忍者ハットリくん+パーマン 超能力ウォーズ?), diretto da Hiroshi Hasegawa e proiettato in Giappone nel 1984 assieme a Doraemon: Nobita no makai daibōken.
  • Ninja Hattori-kun + Pāman: Ninja kaijū jippō tai mirakuru tamago (忍者ハットリくん+パーマン 忍者怪獣ジッポウVSミラクル卵?), diretto sempre da Hasegawa, è uscito nel 1985 assieme a Doraemon: Nobita no little Star Wars.

Live action[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 1966 e il 1968 venne prodotto un dorama televisivo della serie, intitolato Ninja Hattori-kun + Ninja Monster Jippō (忍者ハットリくん + 忍者怪獣ジッポウ?), diretto da Shoichi Shimazu e scritto da Hisashi Inoue. Il dorama è composto da due stagioni, la prima andata in onda dall'aprile al settembre 1966, e la seconda dopo un anno di stop, dall'agosto 1967 al gennaio 1968. Recentemente è stata riproposta in DVD.

Esiste anche un film live action Nin-Nin Ninja Hattori-kun The Movie (NIN×NIN 忍者ハットリくん THE MOVIE?) pubblicato il 28 agosto 2004, per la regia di Suzuki Masayuki[5].

Videogioco[modifica | modifica wikitesto]

La Hudson Soft, il 5 marzo 1986, ha pubblicato un videogioco per NES con il titolo Ninja Hattori-kun (忍者ハットリくん?)[6], il quale ha venduto approssimativamente 1.500.000 copie.[7]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In 53 puntate di tre episodi ciascuna.
  2. ^ Ogni episodio dura poco più di 5 minuti, che accorpati in tre e con le sigle, raggiungono circa i 18 minuti.
  3. ^ "Scheda doppiaggio di Nino, il mio amico ninja", Antonio Genna, Il mondo dei doppiatori.
  4. ^ (EN) Scheda sull'anime Ninja Hattori-kun Nin-Nin Furusato daisakusen no maki, Anime News Network.
  5. ^ Scheda di Nin-Nin Ninja Hattori-kun The Movie Archiviato il 9 ottobre 2009 in Internet Archive., dal sito asiaexpress.it
  6. ^ (EN) Ninja Hattori Kun: Ninja wa Shuugyou Degogiru no Maki game info
  7. ^ (EN) Japan Platinum Game Chart, The Magic Box.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga