Hudson Soft

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Hudson Soft
Stato Giappone Giappone
Forma societaria azienda privata
Fondazione 1975 a Sapporo
Chiusura 1º marzo 2012
Sede principale Tokyo
Settore sviluppo software
Prodotti videogiochi
Sito web

La Hudson Soft è stata una software house giapponese, fondata nel 1975 nella città di Sapporo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'azienda venne fondata il 18 maggio 1973 dai fratelli Yuji e Hiroshi Kudo. I fondatori avevano una grande passione per i treni: infatti diedero il nome all'azienda ispirandosi alle locomotive Hudson. L'attività iniziale era di vendita di dispositivi di telecomunicazione e per uso fotografico.

Nel settembre 1975, la Hudson Soft ha iniziato a vendere personal computer e prodotto correlati, e marzo 1978 iniziò a sviluppare e vendere videogiochi.

Il 1º marzo 2012, ha cessato la sua attività, essendo stata assorbita dalla Konami.

Prodotti famosi e collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

Negli anni ottanta si fece notare per i suoi sparatutto e per le sue serie di platform per le macchine da gioco di quell'epoca.

La Hudson creò insieme alla NEC la console PC Engine, la cui mascotte divenne per lungo tempo Bomberman

L'azienda è stata inoltre il primo sviluppatore terzo per Nintendo, attività iniziata sin dagli anni ottanta e successivamente, supportando il suo Nintendo Entertainment System.

Nei suoi ultimi anni di attività la casa nipponica riprese il suo ruolo di sviluppatore per Nintendo occupandosi di molti titoli della serie Mario Party.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]