Shunsuke Kikuchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il calciatore omonimo, vedi Shunsuke Kikuchi (calciatore).
Shunsuke Kikuchi
NazionalitàGiappone Giappone
Generevario
Periodo di attività musicale1961 – 2017

Shunsuke Kikuchi (菊池 俊輔 Kikuchi Shunsuke?; Hirosaki, 1º novembre 1931Tokyo, 24 aprile 2021[1]) è stato un musicista e compositore giapponese, noto soprattutto per aver composto le colonne sonore di serie anime come UFO Robot Grendizer, Tiger Mask, Tiger Mask II, Doraemon[2], Dragon Ball e Dragon Ball Z[3], tokusatsu come Kamen Rider[4], jidaigeki quali Abarenbo Shogun e Chōshichirō Edo Nikki, e programmi del sabato sera della TBS (da Kii Hunter a G-Men '75).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dedito alla musica sin dalla prima giovinezza, dopo il diploma al Conservatorio nel 1953 si specializza nella composizione di colonne sonore e BGM (background music) per produzioni televisive e cinematografiche, sia dal vivo che animate, divenendo quindi uno dei più fecondi e richiesti compositori giapponesi del genere[2].

Attivo sin dagli anni sessanta, si è dedicato, soprattutto per conto della Toei, prevalentemente alla musica per anime (uno dei compositori preferiti da Gō Nagai) e tokusatsu, componendo nel frattempo colonne sonore e temi musicali anche per film e telefilm (dorama) d'azione e jidaigeki[2].

Kikuchi si ritirò nel 2017, anno in cui dichiarò di essersi preso una pausa per curare una malattia[5].

È morto il 24 aprile 2021 a seguito di una broncopolmonite[1][6].

Lo stile[modifica | modifica wikitesto]

Le composizioni di Kikuchi si caratterizzano per le basi in 16 battute blues e pentatoniche e il ricorso ad up-tempo. Le orchestrazioni e gli arrangiamenti combinano frequentemente strumenti acustici ed elettrici, accompagnati anche dall'uso delle percussioni. I suoi finali consistono spesso di lente melodie intonate dalla tromba.

Opere principali[modifica | modifica wikitesto]

Colonne sonore per anime[modifica | modifica wikitesto]

Colonne sonore per tokusatsu[modifica | modifica wikitesto]

Colonne sonore per film e telefilm[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (JA) 作曲家・菊池俊輔さん、誤嚥性肺炎で死去 89歳 『ドラえもんのうた』『仮面ライダー』など手掛ける, in Oricon News, 28 aprile 2021. URL consultato il 28 aprile 2021.
  2. ^ a b c (JA) 第59回東奥賞, su The Tō-Ō Nippō Press, 2016. URL consultato il 28 aprile 2021.
  3. ^ (EN) Karishma H. Nandkeolyar, ‘Dragon Ball Z’ music composer Shunsuke Kikuchi dies, in Gulf News, 28 aprile 2021. URL consultato il 28 aprile 2021.
  4. ^ (EN) Rafael Antonio Pineda, Dragon Ball, Kamen Rider, Doraemon Composer Shunsuke Kikuchi Passes Away at 89, in Anime News Network, 28 aprile 2021. URL consultato il 29 aprile 2021.
  5. ^ (JA) 昭和のアニメ音楽が再評価される理由, NHK, 14 novembre 2017. URL consultato il 28 aprile 2021 (archiviato dall'url originale il 17 novembre 2017).
  6. ^ Roberto Addari, Shunsuke Kikuchi – si è spento l’autore delle musiche di Goldrake e Dragon Ball, in MangaForever, 28 aprile 2021. URL consultato il 28 aprile 2021.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN218057 · ISNI (EN0000 0000 8079 6360 · Europeana agent/base/164923 · LCCN (ENno2013036692 · BNF (FRcb14110609v (data) · BNE (ESXX1486617 (data) · WorldCat Identities (ENlccn-no2013036692