Michael Frater

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Michael Frater
4x100 m Jamaica Berlin 2009-2.jpg
Michael Frater ai Mondiali di Berlino 2009.
Nome Michael Audley Frater
Nazionalità Giamaica Giamaica
Altezza 170 cm
Peso 67 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Velocità
Record
50 m 5"74 (indoor – 2012)
60 m 6"62 (indoor – 2012)
100 m 9"88 (2011)
200 m 20"63 (2002)
Società MVP Track & Field Club
Racers Track Club flag.svg Racers Track Club (dal 2013)[1]
Carriera
Nazionale
1999- Giamaica Giamaica
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 0
Mondiali 2 1 0
Giochi del Commonwealth 1 1 0
Giochi panamericani 1 0 0
Mondiali allievi 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate all'11 agosto 2012

Michael Audley Frater (Manchester, 6 ottobre 1982) è un velocista giamaicano, campione olimpico e mondiale nella staffetta 4×100 metri.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È membro del MVP Track & Field Club, società che ha base alla University of Technology (U-Tech) di Kingston ed è allenato dal 2001 da Stephen Vincent Francis.

Dal 2006 durante le stagioni agonistiche che si tengono in Europa da giugno a settembre si allena con gli altri atleti dell'MVP Track & Field Club, tra cui Asafa Powell (Giamaica), Nesta Carter (Giamaica), Sherone Simpson (Giamaica), Shelly-Ann Fraser (Giamaica), Melaine Walker (Giamaica), Shericka Williams (Giamaica), Brigitte Foster-Hylton (Giamaica), Germaine Mason (Regno Unito), Markino Buckley (Giamaica), Darrel Brown (Trinidad e Tobago), Andrew Hinds (Barbados), a Lignano Sabbiadoro (Udine) in Italia sulla pista di atletica dello Stadio Comunale "G. Teghil".

Il 4 settembre 2011 vince la medaglia d'oro ai Mondiali di Taegu nella staffetta 4×100 metri con Nesta Carter, Yohan Blake e Usain Bolt stabilendo il nuovo primato mondiale con il tempo di 37"04.

L'11 agosto 2012 vince ancora la medaglia d'oro ai Giochi olimpici di Londra nella staffetta 4×100 metri, composta dagli stessi membri dell'anno precedente, stabilendo un'altra volta il record mondiale con 36"84, scendendo per la prima e finora unica volta sotto i 37 secondi.

Record nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Seniores[modifica | modifica wikitesto]

Progressione[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1999 Mondiali allievi Polonia Bydgoszcz 4×100 m Oro Oro 40"03
2000 Mondiali juniores Cile Santiago 100 m piani 10"46
2002 Giochi del
Commonwealth
Regno Unito Manchester 4×100 m Argento Argento 38"62
2003 Giochi panamericani Rep. Dominicana Santo Domingo 100 m piani Oro Oro 10"21
Mondiali Francia Parigi 100 m piani Quarti di finale 10"25
2004 Giochi olimpici Grecia Atene 100 m piani Semifinale 10"29
4×100 m Batteria 38"71
2005 Mondiali Finlandia Helsinki 100 m piani Argento Argento 10"05
2006 Giochi del
Commonwealth
Australia Melbourne 4×100 m Oro Oro 38"36
2008 Giochi olimpici Cina Pechino 100 m piani 9"97
4×100 m sq 37"10 [2]
2009 Mondiali Germania Berlino 100 m piani Semifinale 10"14
4×100 m Oro Oro 37"31 Record dei Campionati
2011 Mondiali Corea del Sud Taegu 100 m piani Semifinale 10"23
4×100 m Oro Oro 37"04 Record mondiale
2012 Giochi olimpici Regno Unito Londra 4×100 m Oro Oro 36"84 Record mondiale

Coppe e meeting internazionali[modifica | modifica wikitesto]

2007

2008

2009

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Ufficiale dell'Ordine di Distinzione - nastrino per uniforme ordinaria Ufficiale dell'Ordine di Distinzione

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Racers Track Club - Athletes, racerstrackclub.com. URL consultato il 2 agosto 2013.
  2. ^ La staffetta giamaicana vinse originariamente la medaglia d'oro con il record mondiale di 37"10 ma nel gennaio 2017 la medaglia venne revocata a causa della positività di Nesta Carter al test anti-doping. (EN) IOC sanctions two athletes for failing anti-doping test at Beijing 2008, su olympic.org, CIO, 25 gennaio 2017. URL consultato il 25 gennaio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]