Melvin Pender

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Melvin Pender
Dati biografici
Nome Melvin "Mel" Pender
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 165 cm
Peso 68 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Velocità
Record
100 metri 10"15
Carriera
Nazionale
1964-1968 Stati Uniti Stati Uniti
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Melvin "Mel" Pender (Atlanta, 31 ottobre 1937) è un ex atleta statunitense, vincitore della medaglia d'oro con la staffetta 4x100 alle Olimpiadi del 1968.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1964 prese parte alle Olimpiadi di Tokyo dove raggiunse la finale dei 100 metri piazzandosi al sesto posto. Quattro anni dopo riuscì nuovamente a qualificarsi per i Giochi Olimpici giungendo terzo nei trials dietro due dei tre neo-recordmen mondiali (Jim Hines e Charlie Greene) e superando l'altro favorito Ronnie Ray Smith. Nella finale olimpica individuale giunse nuovamente sesto, mentre nella staffetta 4x100, correndo in seconda frazione, conquistò la medaglia d'oro con il nuovo record del mondo.

Al di là della sua carriera sportiva, Mel Pender prestò servizio nell'Esercito degli Stati Uniti per ventun anni, combattendo in Vietnam, dove fu decorato, e congedandosi nel 1976 con il grado di capitano. È stato allenatore di atletica all'accademia militare di West Point.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1968 Giochi olimpici Messico Città del Messico 4×100 metri Oro Oro 38"2 Record mondiale

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]