Manuel Vanuzzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Manuel Vanuzzo
Manuel Vanuzzo.jpg
Vanuzzo con la maglia della Dinamo Sassari
Nazionalità Italia Italia
Altezza 203 cm
Peso 104 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala grande
Ritirato 29 giugno 2018
Carriera
Squadre di club
1995-1998Petrarca
1998-2001Montecatini S.C.75 (410)
2001-2002Messina32 (244)
2002-2004Olimpia Milano63 (257)
2004-2006Aironi Novara 60 (709)
2006-2015Dinamo Sassari234 (1.585)
2015-2017Amici Pall. Udinese48 (276)
2017-2018Pirates Acc. Sestu30 (324)
Nazionale
2000-2002Italia Italia11 (31)
Palmarès
Gold medal mediterranean.svg Giochi del Mediterraneo
Bronzo Tunisi 2001
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 17 agosto 2018

Manuel Vanuzzo (Dolo, 5 aprile 1975) è un ex cestista italiano, di ruolo ala grande.

Capitano della Dinamo Sassari a cavallo degli anni 2010, con i biancoblu ha vinto lo storico primo scudetto, due Coppe Italia e una Supercoppa italiana. Con la Nazionale B ha vinto il bronzo ai Giochi del Mediterraneo del 2001 a Tunisi.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Manuel Vanuzzo ha disputato tutte le sue stagioni da cestista professionista con squadre italiane. Prima di approdare alla Dinamo Basket Sassari nel 2006, Vanuzzo ha fatto parte del roster del Patavium (1995-98), di Montecatini (1998-2001), della Pallacanestro Messina (2001-02), dell'Olimpia Milano (2002-2004) e della Cimberio Novara (2004-2006) mentre il settore giovanile l'ha svolto inizialmente con il Basket Riviera Fossò - Ve prima di approdare alla Benetton Treviso dove conquista anche il titolo nazionale juniores assieme ai vari Scarone, Marconato, Chiacig, Marcaccini, Peruzzo ecc.
Ha esordio in Serie A il 12 settembre 1999 nell'incontro Virtus Bologna-Montecatini.
Sempre con la maglia di Montecatini ha esordito anche in Europa giocando la Coppa Korać nella stagione 2000-2001.
È stato convocato per la prima volta in Nazionale per la gara contro la Lituania disputatasi il 22 novembre 2000 a Vilnius e valida per la Nations Cup. Ha conquistato, inoltre, la medaglia di bronzo ai Giochi del Mediterraneo del 2001 con la maglia dell'Italia .
Riconquista la Lega "A" con la Dinamo Sassari nel campionato 2009-2010, vincendo la serie dei play-off 3-1 contro Veroli.
A sette anni di distanza dalla sua ultima apparizione in serie A (stagione 2003-2004) con la maglia dell'allora Breil Milano, conclude la stagione ai quarti di finale dei playoff, uscendo proprio contro Milano che batte la Dinamo Sassari 3-1.
Il 19 luglio 2011 la Dinamo Sassari lo riconferma, insieme ai tre compagni di squadra Giacomo Devecchi, Brian Sacchetti e Mauro Pinton per un'altra stagione.[1]
Il 18 luglio 2012, dopo una stagione in cui la squadra sassarese, grazie anche al suo contributo, è arrivata alle semifinali playoff, la Dinamo Sassari comunica il prolungamento di un anno del contratto (sarà la sua 7ª di fila con la formazione sarda).[2]
Il 28 gennaio 2013 la società sassarese annuncia il prolungamento di un ulteriore anno del contratto.[3]

Il 4 maggio 2014 raggiunge le 300 presenze in Serie A.

Il 23 luglio 2015, annuncia l'addio alla Dinamo Basket Sassari dopo 9 anni di biancoblù.[4] e si accasa alla APU Udine in Serie B. Con i friulani disputa 2 stagioni, nella prima ha subito conquistato la promozione in A2 (6.9 punti e 5.7 rimbalzi in 21.3 minuti di impiego medio), nella seconda ha contribuito alla salvezza dei friulani con 4 punti e 3 rimbalzi in 18 minuti sul parquet.

Nell'estate 2017 ritorna in Sardegna, sponda Cagliari, firmando un contratto annuale con i Pirates Accademia Basket di Sestu. La squadra non è delle migliori, la regular season termina al quartultimo posto e successivamente i pirati retrocedono dopo 2 match ai playout contro la Polisportiva Battipagliese.[5]

Il 29 giugno 2018 si ritira dal basket giocato e ritorna alla "sua" Dinamo Sassari, in qualità di allenatore delle giovanili biancoblu. [6]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Dinamo Sassari: 2014-2015
Dinamo Sassari: 2014, 2015
Dinamo Sassari: 2014
Montecatini S.C. 1999
Dinamo Sassari 2010
Dinamo Sassari 2009
Bronze MedGames.svg Tunisi 2001

Statistiche personali[modifica | modifica wikitesto]

N.B. aggiornate al 30 giugno 2015

Stagione Squadra Campion. Partite Statistiche tiro Altre statistiche
Pres. Titol. Minuti Tiri da 2 Tiri da 3 Liberi Rimb. Assist Rubate Stopp. Punti
1997-1998 Italia Petrarca Padova Serie B d'Eccellenza / / /
1998-1999 Italia SNAI Serie A2 21 0 177 20/30 5/10 9/21 27 0 9 2 64
1999-2000 Italia Zucchetti Serie A1 30 0 287 31/54 5/14 14/19 45 4 15 4 91
2000-2001 Italia BingoSNAI Serie A1 33 2 801 39/91 53/125 36/49 142 16 41 7 273
2001-2002 Italia Pall. Messina Legadue 32 14 809 63/99 26/69 40/52 187 12 42 7 244
2001-2002 Italia Pall. Messina Playoff Legadue 7 2 178 12/21 4/18 4/6 48 3 9 2 40
2002-2003 Italia Pippo Serie A 34 18 602 41/81 20/60 17/22 112 11 26 8 159
2003-2004 Italia Breil Serie A 32 4 402 27/62 10/39 14/18 82 2 22 7 98
2004-2005 Italia Cimberio Legadue 30 30 1023 85/156 61/158 62/84 195 27 61 21 415
2004-2005 Italia Cimberio Playoff Legadue 10 7 253 12/30 9/35 12/46 58 5 11 3 56
2005-2006 Italia Cimberio Legadue 30 30 987 56/117 49/142 35/47 198 29 55 12 294
2006-2007 Italia Banco di Sardegna Legadue 29 19 840 44/76 37/97 9/15 152 27 39 12 208
2007-2008 Italia Banco di Sardegna Legadue 30 30 933 59/115 54/142 32/41 181 30 48 14 312
2007-2008 Italia Banco di Sardegna Playoff Legadue 3 3 111 5/10 5/15 2/4 23 5 5 1 27
2008-2009 Italia Banco di Sardegna Legadue 30 26 933 49/93 39/131 37/54 161 33 43 12 252
2008-2009 Italia Banco di Sardegna Playoff Legadue 12 12 396 20/38 16/46 14/22 83 9 20 4 102
2009-2010 Italia Banco di Sardegna Legadue 29 28 890 59/99 33/78 38/51 196 30 47 13 255
2009-2010 Italia Banco di Sardegna Playoff Legadue 13 13 383 12/36 15/31 10/16 53 6 13 5 79
2010 Italia Banco di Sardegna Coppa Italia Legadue / / /
2010-2011 Italia Dinamo Sassari Serie A 26 0 360 17/32 28/80 12/12 58 8 17 3 130
2010-2011 Italia Dinamo Sassari Playoff Serie A 4 0 65 3/5 4/13 0/0 5 0 0 0 18
2011-2012 Italia Banco di Sardegna Serie A 29 1 485 25/48 32/82 6/10 65 11 13 7 152
2011-2012 Italia Banco di Sardegna Playoff Serie A 6 0 127 3/8 10/21 1/2 16 0 1 2 37
2012 Italia Banco di Sardegna Coppa Italia 1 0 8 1/2 0/1 0/0 0 0 0 0 2
2012-2013 Italia Banco di Sardegna Serie A 27 2 420 17/32 38/98 12/20 75 10 12 4 160
2012-2013 Italia Banco di Sardegna Playoff Serie A 7 6 154 5/8 9/20 1/1 24 3 3 4 38
2012-2013 Italia Banco di Sardegna Eurocup 6 0 81 3/5 1/9 1/1 10 1 1 0 10
2013 Italia Banco di Sardegna Coppa Italia 0 0 0 0/0 0/0 0/0 0 0 0 0 0
2013-2014 Italia Banco di Sardegna Serie A 29 0 322 10/23 28/61 5/8 52 8 12 3 109
2013-2014 Italia Banco di Sardegna Playoff Serie A 6 0 34 0/0 2/11 1/2 3 0 3 1 7
2014 Italia Banco di Sardegna Coppa Italia 6 0 34 0/0 2/11 1/2 3 0 3 1 7
2013-2014 Italia Banco di Sardegna Eurocup 17 0 214 4/12 20/48 6/9 28 8 6 2 74
2014-2015 Italia Banco di Sardegna Serie A 5 2 62 2/4 2/4 2/2 10 2 1 1 12
2014-2015 Italia Banco di Sardegna Playoff Serie A 8 0 19 0/1 1/4 0/0 3 1 1 0 3
2014 Italia Banco di Sardegna Supercoppa italiana 0 0 0 0/0 0/0 0/0 0 0 0 0 0
2014-2015 Italia Banco di Sardegna Eurolega 5 0 23 0/0 0/2 0/0 3 0 1 0 0
2014-2015 Italia Banco di Sardegna Eurocup 4 3 61 2/3 3/12 0/0 11 1 0 0 13
2015 Italia Banco di Sardegna Coppa Italia 0 0 0 0/0 0/0 0/0 0 0 0 0 0
Totale carriera 590 254 12.529 730/1.399 626/1.694 434/639 2.320 302 582 163 3.762

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La Dinamo riparte dal suo zoccolo duro (PDF), su dinamobasket.com. URL consultato il 26 dicembre 2011 (archiviato dall'url originale il 5 febbraio 2012).
  2. ^ La Dinamo e il suo capitano: contratto a tempo..indeterminato! (PDF), su dinamobasket.com. URL consultato il 18 luglio 2012 (archiviato dall'url originale il 4 maggio 2014).
  3. ^ Manuel Vanuzzo in biancoblu anche nel 2013-2014 (PDF), su dinamobasket.com. URL consultato il 30 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 4 maggio 2014).
  4. ^ Basket, Serie A Beko - Dinamo Sassari, Manuel Vanuzzo saluta il biancoblù, su sardegnasport.com. URL consultato il 23 luglio 2015.
  5. ^ Accademia Basket Pirates, ufficiale il colpo Vanuzzo, su tuttobasket.net, 21 giugno 2017. URL consultato il 17 agosto 2018.
  6. ^ MANUEL VANUZZO NELLO STAFF DELLE GIOVANILI, su dinamobasket.com, 29 giugno 2018. URL consultato il 17 agosto 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]