Malibu (Miley Cyrus)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Malibu
Miley C Malibu.jpeg
Screenshot tratto dal video del brano
ArtistaMiley Cyrus
Tipo albumSingolo
Pubblicazione11 maggio 2017
Durata3:51
Album di provenienzaYounger Now
GenerePop
EtichettaRCA
ProduttoreOren Yoel
Registrazione2016
FormatiDownload digitale
Certificazioni
Dischi d'oroBelgio Belgio[1]
(vendite: 15 000+)
Germania Germania[2]
(vendite: 200 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[3]
(vendite: 15 000+)
Regno Unito Regno Unito[4]
(vendite: 400 000+)
Dischi di platinoAustria Austria[5]
(vendite: 30 000+)
Canada Canada[6]
(vendite: 240 000+)
Danimarca Danimarca[7]
(vendite: 30 000+)
Italia Italia[8]
(vendite: 50 000+)
Polonia Polonia[9]
(vendite: 20 000+)
Stati Uniti Stati Uniti[10]
(vendite: 1 000 000+)
Miley Cyrus - cronologia
Singolo precedente
(2016)
Singolo successivo
(2017)

Malibu è un singolo della cantante statunitense Miley Cyrus, il primo estratto dal sesto album in studio Younger Now e pubblicato l'11 maggio 2017 dall'etichetta RCA Records.[11]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip realizzato per Malibu è stato pubblicato in concomitanza con l'uscita del singolo, cioè l'11 maggio 2017, sul canale Vevo della cantante.[12] Esso è stato diretto dalla stessa Cyrus in collaborazione della regista statunitense Diane Martel, con la quale aveva già lavorato per la realizzazione dei video dei singoli We Can't Stop e Adore You.[13]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Malibu ha ricevuto recensioni prevalentemente positive,[14] molti critici hanno elogiato il testo della canzone e la voce della Cyrus.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Malibu – 3:51 (Miley Cyrus, Oren Yoel)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2017) Posizione
massima
Australia[15] 3
Austria[15] 8
Belgio (Fiandre)[15] 27
Belgio (Vallonia)[15] 51
Canada[16] 4
Danimarca[15] 14
Finlandia[15] 12
Francia[15] 14
Germania[15] 20
Irlanda[17] 7
Italia[15] 24
Norvegia[15] 4
Nuova Zelanda[15] 4
Paesi Bassi[15] 30
Regno Unito[18] 11
Scozia[19] 2
Spagna[15] 4
Stati Uniti[20] 10
Stati Uniti (pop)[21] 18
Svezia[15] 21
Svizzera[15] 16

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NL) Goud en Platina - 2017, Ultratop. URL consultato il 18 maggio 2018.
  2. ^ (DE) Gold-/Platin-Datenbank, Bundesverband Musikindustrie. URL consultato il 18 maggio 2018.
  3. ^ (EN) NZ Top 40 Singles Chart, The Official New Zealand Music Chart. URL consultato l'8 luglio 2017.
  4. ^ (EN) BRIT Certified, British Phonographic Industry. URL consultato il 18 maggio 2018. Digitare "Malibu" in "Search BRIT Certification" e premere Invio.
  5. ^ (DE) Gold/Platin, International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 18 maggio 2018.
  6. ^ (EN) Gold/Platinum, Music Canada. URL consultato l'8 luglio 2017.
  7. ^ (DA) Miley Cyrus "Malibu", International Federation of the Phonographic Industry. URL consultato il 18 maggio 2018.
  8. ^ Certificazioni, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 7 agosto 2018.
  9. ^ (PL) Platynowe płyty CD - Archiwum, Związek Producentów Audio-Video. URL consultato il 18 maggio 2018.
  10. ^ (EN) Miley Cyrus, Malibu – Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 5 settembre 2017.
  11. ^ Malibu - Single, iTunes. URL consultato l'11 maggio 2017.
  12. ^ (EN) Taylor Weatherby, Miley Cyrus Releases Beachy Video for New Single 'Malibu', Billboard, 11 maggio 2017.
  13. ^ Valentina Cesarini, Miley Cyrus acqua e sapone nel video di «Malibu», su TV Sorrisi e Canzoni, 12 maggio 2017.
  14. ^ Miley Debuts Breezy Pop-Rock Song (and a New Look) in 'Malibu' Video, in Rolling Stone. URL consultato il 23 giugno 2017.
  15. ^ a b c d e f g h i j k l m n o (NL) Miley Cyrus - Malibu, Ultratop. URL consultato il 24 giugno 2017.
  16. ^ (EN) Miley Cyrus - Chart history (Billboard Canadian Hot 100), Canadian Hot 100. URL consultato il 25 maggio 2017.
  17. ^ (EN) IRMA - Irish Charts, Irish Recorded Music Association. URL consultato il 26 maggio 2017.
  18. ^ (EN) Archive Chart: 2017-05-19, Official Charts Company. URL consultato il 19 maggio 2017.
  19. ^ (EN) Archive Chart: 2017-05-19, Official Charts Company. URL consultato il 19 maggio 2017.
  20. ^ (EN) Miley Cyrus - Chart history (Hot 100), Billboard Hot 100. URL consultato il 6 giugno 2017.
  21. ^ (EN) Miley Cyrus - Chart history (Pop Songs), Billboard. URL consultato il 7 giugno 2017.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica