José Francisco Torres

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
José Francisco Torres
Dati biografici
Nome José Francisco Torres Mezzell
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Messico Messico
Altezza 165[1] cm
Peso 62 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Pachuca Pachuca
Carriera
Squadre di club1
2006- Pachuca Pachuca 48 (2)
Nazionale
2008- Stati Uniti Stati Uniti 5 (0)
Palmarès
CONCACAF - Gold Cup.svg  Gold Cup
Oro USA 2013
FIFA Confederations Cup.svg  Confederations Cup
Argento Sudafrica 2009
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

José Francisco Torres Mezzell (Longview, 29 ottobre 1987) è un calciatore messicano naturalizzato statunitense, centrocampista del Pachuca.

Di padre originario del Messico e madre americana, possiede entrambe le cittadinanze.[2]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Torres è stato ingaggiato dal Pachuca mentre frequentava, ancora, la scuola in Texas.[2] Nel 2008, è riuscito a conquistare un posto da titolare in squadra come centrocampista centrale. È stato impiegato in tutti i tre incontri del Pachuca nella Coppa del mondo per club FIFA 2008, partendo da titolare in due di questi. Nella finale di InterLiga 2009, Torres ha segnato il calcio di rigore che ha mandato il Pachuca in Coppa Libertadores 2009.[3]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Torres era convocabile sia dal Messico, paese nel quale ha sempre giocato, che dagli Stati Uniti, ossia il paese che gli ha dato i natali. Entrambe le Nazionali hanno osservato i suoi progressi al Pachuca.

Torres è stato invitato da Piotr Nowak a giocare per gli Stati Uniti Under-23 alla XXIX Olimpiade, a Pechino. Torres ha però rifiutato la proposta, quando il Pachuca gli ha offerto un posto da titolare se non fosse partito.[2] Comunque, soltanto tre mesi dopo, il 2 ottobre 2008, Torres ha annunciato l'intenzione di rappresentare gli Stati Uniti a livello internazionale. Il commissario tecnico Bob Bradley lo ha così convocato pochi giorni dopo.[2]

Ha debuttato l'11 ottobre 2008 nella partita contro Cuba, entrando in campo per sostituire Heath Pearce. L'esordio da titolare, invece, è arrivato nell'incontro successivo, contro Trinidad e Tobago, quattro giorni dopo. Torres è stato incluso anche nella squadra che avrebbe affrontato il Messico a febbraio 2009, ma non è stato utilizzato. Il 3 giugno, è partito da titolare contro la Costa Rica, ma all'intervallo è stato sostituito e non è stato convocato per la gara seguente contro l'Honduras. È stato incluso nei convocati per la FIFA Confederations Cup 2009.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Pachuca: Clausura 2007

Competizioni internazionali[modifica | modifica sorgente]

Pachuca: 2006
Pachuca: 2007, 2008
Pachuca: 2007

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

2013

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Tutti i record del Mondiale, il Giornale.it. URL consultato il 04-11-2010.
  2. ^ a b c d (EN) After Honing Game in Mexico, Jose Torres will play for US, The New York Times. URL consultato il 09-06-2009.
  3. ^ (EN) Torres happy he chose Team USA, Sports Illustrated. URL consultato il 09-06-2009.