Longview (Texas)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Longview
city
(EN) City of Longview
Longview – Veduta
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Texas.svg Texas
ConteaGregg
Harrison
Amministrazione
SindacoAndy Mack
Territorio
Coordinate32°30′33.12″N 94°45′14.04″W / 32.5092°N 94.7539°W32.5092; -94.7539 (Longview)Coordinate: 32°30′33.12″N 94°45′14.04″W / 32.5092°N 94.7539°W32.5092; -94.7539 (Longview)
Altitudine113,08 m s.l.m.
Superficie144,52 km²
Abitanti80 455 (2010)
Densità556,7 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale75601
Prefisso903
Fuso orarioUTC-6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Longview
Longview
Longview – Mappa
Sito istituzionale

Longview è un comune (city) degli Stati Uniti d'America e capoluogo della contea di Gregg nello Stato del Texas. Una piccola parte della città si estende nella contea di Harrison. La popolazione era di 80,455 abitanti al censimento del 2010. Longview si trova nel Texas orientale, dove l'Interstate 20 e le U.S. Routes 80 e 259 convergono appena a nord del fiume Sabine.

Longview è la principale città dell'area metropolitana di Longview, che comprende le contee di Gregg, Upshur, e Rusk (che possiede una popolazione di 214,369 abitanti al censimento del 2010)[1]. Longview è considerata la principale città di trasporti del Texas orientale, insieme alla vicina città di Tyler. Nel 2014, la rivista Forbes ha classificato Longview come la sesta città più piccola in rapida crescita negli Stati Uniti[2].

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Longview è situata a 32°30′33″N 94°45′14″W / 32.509167°N 94.753889°W32.509167; -94.753889 (32.509147, -94.753909)[3].

Secondo lo United States Census Bureau, la città ha una superficie totale di 144,52 km², dei quali 144,24 km² di territorio e 0,27 km² di acque interne (0,19% del totale).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Longview venne fondata nel corso del 1870 da Ossamus Hitch Methvin Sr.[4] Nel 1870, Methvin aveva venduto 100 acri (40 ha) alla Southern Pacific Railroad per un dollaro per convincerli a costruire la loro linea nella direzione della terra di sua proprietà. Nello stesso anno, ha venduto altri 100 acri (40 ha) per $500 in oro. Sperava che l'avvento della ferrovia avrebbe aumentato il valore di tutto il resto della sua terra.

Methvin diede questo nome alla città quando esclamò "Che vista lunga!" ("What a long view!") dalla sua casa. Nel giugno 1871, Longview fu incorporata come prima città della contea di Gregg.[5][4]

Nel luglio 1919, un reporter del Chicago Defender era a Longview per esaminare la misteriosa morte di un uomo nero di nome Lemuel Walters. Una folla bianca armata attaccò una casa dove c'era il reporter, S.L. Jones. Uno scontro a fuoco iniziò tra gli aggressori e gli uomini in casa. Alla fine, Jones dovette fuggire. Gli uomini bianchi cominciarono a bruciare edifici nella sezione nera della città.[6]

Nel 1942, iniziò la costruzione dell'oleodotto Big Inch a Longview. Dal 1943 al 1945, l'oleodotto trasportava più di 261 milioni di barili di greggio alla East Coast.[4] Al momento della costruzione, Big Inch e il suo piccolo gemello, Little Inch, formavano insieme l'oleodotto più lungo mai costruito al mondo. Entrambi erano integrali nel fornire lo sforzo bellico degli Stati Uniti nella seconda guerra mondiale.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento[7] del 2010, c'erano 80,455 abitanti.

Etnie e minoranze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Secondo il censimento del 2010, la composizione etnica della città era formata dal 63,32% di bianchi, il 22,94% di afroamericani, lo 0,54% di nativi americani, l'1,35% di asiatici, lo 0,05% di oceanici, il 9,49% di altre razze, e il 2,31% di due o più etnie. Ispanici o latinos di qualunque razza erano il 17,97% della popolazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Annual Estimates of the Resident Population: April 1, 2010 to July 1, 2015 - United States -- Metropolitan Statistical Area (GCT-PEPANNRES), su American Factfinder, U.S. Census Bureau. URL consultato il 29 giugno 2017.
  2. ^ Joel Kotkin, America's Fastest-Growing Small Cities, in Forbes, 3 settembre 2014. URL consultato il 29 giugno 2017.
  3. ^ US Gazetteer files: 2010, 2000, and 1990, United States Census Bureau. URL consultato il 29 giugno 2017.
  4. ^ a b c Eugene W. McWhorter, "LONGVIEW, TX (GREGG COUNTY)", Handbook of Texas Online [1], consultato il 29 giugno 2017. Published by the Texas State Historical Association.
  5. ^ Beth Holloway Dodson, "METHVIN, OSSAMUS HITCH, SR.", Handbook of Texas Online <http://www.tshaonline.org/handbook/online/articles/fme57>, consultato il 29 giugno 2017. Published by the Texas State Historical Association.
  6. ^ Rebecca Onion, Red Summer, Slate. URL consultato il 29 giugno 2017.
  7. ^ American FactFinder, United States Census Bureau. URL consultato il 29 giugno 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Texas Portale Texas: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Texas