Jean de La Lande

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Giovanni de La Lande
Santino celebrativo per la canonizzazione dei "martiri nordamericani"
Santino celebrativo per la canonizzazione dei "martiri nordamericani"

Gesuita e martire

Morte 18 ottobre 1646
Venerato da Chiesa cattolica
Beatificazione 21 giugno 1925
Canonizzazione 29 giugno 1930
Ricorrenza 19 ottobre
Attributi Palma

Jean La Lande (Dieppe, ... – Ossenon, 19 ottobre 1646) fu un religioso francese della Compagnia di Gesù, missionario presso gli indiani dell'America del Nord.

Entrato nella Compagnia di Gesù come coadiutore laico, venne inviato in Canada come missionario presso gli uroni: mentre si recava assieme a Isaac Jogues in missione di pace presso gli irochesi, venne da loro catturato e decapitato.

Appartiene al gruppo degli otto martiri canado-americani proclamati santi nel 1930 da papa Pio XI.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • William V. Bangert, Storia della Compagnia di Gesù, Marietti, Genova 1990. ISBN 88-211-6806-9.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Jean de La Lande, in Santi, beati e testimoni - Enciclopedia dei santi, santiebeati.it.
  • Jean de La Lande, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.
Controllo di autorità VIAF: (EN58615873