Irish Interprovincial Rugby Championship

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Irish Interprovincial Rugby Championship
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Tipo Squadre di club
Federazione Irlanda IRFU
Paese Irlanda Irlanda
Regno Unito Regno Unito
Luogo Isola d'Irlanda
Organizzatore Irlanda IRFU
Titolo Campione interprovinciale irlandese
Cadenza annuale
Apertura gennaio
Chiusura marzo
Partecipanti 4
Formula Girone unico sola andata
Sito Internet irishrugby.ie (storico)
Storia
Fondazione 1946
Soppressione 2002
Numero edizioni 56
Ultimo vincitore Leinster
Record vittorie Ulster (26)

L'Irish Interprovincial Rugby Championship (in italiano Campionato interprovinciale irlandese di rugby) fu una competizione di rugby a 15 tenutasi nell'isola d'Irlanda sotto la giurisdizione della federazione rugbistica irlandese che si svolse per 56 edizioni dal 1946 al 2002 tra le quattro province rugbistiche dell'isola (Connacht, Leinster, Munster e Ulster) con una breve eccezione tra il 1992 e il 1996 quando partecipò al torneo anche una quinta squadra, selezione di giocatori irlandesi militanti in Gran Bretagna e Francia e nota come Irish Exiles.

L'ultima edizione del torneo si tenne nella stagione 2001-02 e, ai fini dell'assegnazione del trofeo, si tenne conto della classifica tra le quattro province irlandesi relativa agli incontri disputati tra di esse durante l'edizione inaugurale della Celtic League (torneo successivamente noto come Pro14); al termine di detta stagione il torneo fu soppresso. Da allora le quattro province si incontrano regolarmente almeno due volte a stagione per via del calendario del Pro14.

La provincia con il maggior numero di vittorie è l'Ulster che ha vinto 26 edizioni di torneo, mentre l'ultimo vincitore nel 2002 è Leinster.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri tra rappresentative delle quattro province d'Irlanda (Connacht, Leinster, Munster e Ulster) sono state storicamente una costante del rugby dell'isola fin dal primo incontro interprovinciale ivi tenutosi nel 1875 tra Leinster e Ulster[1]; tuttavia fu solo nel 1946 che si decise l'istituzione di una competizione strutturata e a cadenza regolare che assegnasse il titolo di campione interprovinciale[1].

Nella storia della competizione, durata più di mezzo secolo, la formula più a lungo adottata fu quella del girone unico con gare di sola andata e alternanza dei campi a seconda della stagione (la provincia che avesse affrontato in casa un'avversaria l'avrebbe affrontata fuori casa nell'edizione successiva); nel 1996-97 fu adottata la formula ad andata e ritorno[1] e il torneo servì anche a determinare la qualificazione alle competizioni europee: le prime due classificate di ogni edizione, infatti, guadagnavano la qualificazione alla successiva Heineken Cup mentre le ultime due partecipavano alla Challenge Cup[1].

Nell'albo d'oro della competizione primeggia la provincia dell'Ulster, vincitrice di 26 edizioni del torneo, 18 delle quali non condivise. La squadra che vanta meno vittorie di tutte è la provincia del Connacht, tradizionalmente la più debole delle quattro[1], vincitrice in solo tre edizioni (l'ultima nel 1965), peraltro tutte condivise. Leinster e Munster vantano 22 vittorie ciascuna, rispettivamente con 7 e 8 condivisioni.

Ulster è anche autrice della più lunga serie di vittorie non condivise (5, tra il 1988-89 e il 1992-93), che è parte di una più larga sequenza di 10 vittorie consecutive tra il 1984-85 e il 1993-94 durante la quale in due edizioni condivise il titolo con Munster (1987-88 e 1993-94) e Leinster (1993-94).

Nel 1992-93 fu aggregata al campionato interprovinciale una quinta squadra, gli Irish Exiles, espressione di un sottocomitato della Federazione irlandese a Londra e composto da giocatori irlandesi che militano, o lavorano, nel Regno Unito[2]; la presenza di tale compagine durò quattro stagioni, nel corso delle quali vinse un solo incontro dei 16 disputati in totale, quello contro il Munster per 19-13 nella stagione d'esordio.

Con l'avvento, nel 2001, della Celtic League, campionato professionistico tra squadre d'élite gallesi, irlandesi e scozzesi, gli incontri tra le quattro province vennero inglobati nel calendario della neoistituita competizione[3] e ai fini dell'assegnazione del titolo l'IRFU decise di tornare a considerare solo le gare tra le quattro province nel girone d'andata della competizione[3]; di fatto, la sovrapposizione degli impegni di Celtic League a quelli interprovinciali portò all'annullamento di tutto il calendario di questi ultimi[4] e alla soppressione del torneo, che vide quindi la sua ultima edizione formalizzata nella stagione 2001-02 con la vittoria del Leinster[5].

Da allora le quattro province irlandesi si incontrano su base regolare almeno due volte a stagione per via degli incontri di Pro12 (nuovo nome assunto dalla Celtic League dopo l'apertura alle squadre italiane) a girone unico, più eventualmente in altri incontri ufficiali a seconda degli accoppiamenti nelle competizioni europee di club. Dal 2003-04 a tutta la stagione 2015-16 la provincia che ha primeggiato nella classifica avulsa ufficiosa di Pro12 relativa alle quattro squadre irlandesi è stata Leinster, 7 volte prima tra le sue connazionali; a seguire Ulster 4 volte e Munster 2, anche se tali affermazioni non fanno più parte del palmarès ufficiale del torneo interprovinciale.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Vincitore
1946-47 Ulster
1947-48 Munster
1948-49 Leinster
1949-50 Leinster
1950-51 Ulster
1951-52 Ulster
1952-53 Munster
1953-54 Ulster
1954-55 Leinster
Munster
1955-56 Connacht
Ulster
1956-57 Connacht
Leinster
Ulster
1957-58 Munster
1958-59 Leinster
1959-60 Munster
Edizione Vincitore
1960-61 Leinster
1961-62 Leinster
1962-63 Munster
1963-64 Leinster
1964-65 Connacht
Leinster
1965-66 Munster
1966-67 Munster
Ulster
1967-68 Ulster
1968-69 Munster
1969-70 Ulster
1970-71 Ulster
1971-72 Leinster
1972-73 Ulster
1973-74 Munster
1974-75 Ulster
Edizione Vincitore
1975-76 Leinster
Munster
Ulster
1976-77 Ulster
1977-78 Leinster
Munster
Ulster
1978-79 Munster
1979-80 Leinster
1980-81 Leinster
1981-82 Leinster
1982-83 Leinster
Munster
Ulster
1983-84 Leinster
1984-85 Ulster
1985-86 Ulster
1986-87 Ulster
Edizione Vincitore
1987-88 Munster
Ulster
1988-89 Ulster
1989-90 Ulster
1990-91 Ulster
1991-92 Ulster
1992-93 Ulster
1993-94 Leinster
Munster
Ulster
1994-95 Munster
1995-96 Leinster
1996-97 Munster
1997-98 Leinster
1998-99 Munster
1999-2000 Munster
2000-01 Munster
2001-02 Leinster

Vittorie per squadra[modifica | modifica wikitesto]

Squadra Vittorie Condivise Edizioni
Ulster 26 8 1946-47, 1950-51, 1951-52, 1953-54, 1955-56, 1956-57, 1966-67, 1967-68, 1979-70, 1970-71
1972-73, 1974-75, 1975-76, 1976-77, 1977-78, 1982-83, 1984-85, 1985-86, 1986-87, 1987-88
1988-89, 1989-90, 1990-91, 1991-92, 1992-93, 1993-94
Leinster 22 8 1948-49, 1949-50, 1954-55, 1956-57, 1958-59, 1960-61, 1961-62, 1963-64, 1964-65, 1971-72
1972-73, 1975-76, 1977-78, 1979-80, 1980-81, 1981-82, 1982-83, 1983-84, 1993-94, 1995-96
1997-98, 2001-02
Munster 22 7 1947-48, 1952-53, 1954-55, 1957-58, 1959-60, 1962-63, 1965-66, 1966-67, 1968-69, 1972-73
1973-74, 1975-76, 1977-78, 1978-79, 1982-83, 1987-88, 1993-94, 1994-95, 1996-97, 1998-99
1999-2000, 2000-01
Connacht 3 3 1955-56, 1956-57, 1964-65

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (EN) Irish Interprovincial rugby championship, in BBC, 1º settembre 2000. URL consultato il 13 maggio 2016.
  2. ^ (EN) Irish Exiles: History, su irishexiles.co.uk, Irish Exiles. URL consultato il 13 maggio 2016.
  3. ^ a b (EN) Gerry Thornley, Interpro series to be cut back, in Irish Times, 18 dicembre 2001. URL consultato il 13 maggio 2016 (archiviato dall'url originale il 5 marzo 2016).
  4. ^ (EN) Irish Interpros cancelled, in ESPN, 17 dicembre 2001. URL consultato il 13 maggio 2016.
  5. ^ (EN) Leinster add to trophy haul, in Irish Times, 8 maggio 2002. URL consultato il 13 maggio 2015 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2016).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby