Celtic League 2003-2004

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search


Celtic League 2003-2004
Logo della competizione
Competizione Celtic League
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 15
Edizione
Organizzatore Celtic Rugby Ltd.
Date dal 5 settembre 2003
al 14 maggio 2004
Luogo Galles Galles
IRFU flag.svg Irlanda
Scozia Scozia
Partecipanti 12
Formula Girone unico
Sede finale (Galles, Irlanda e Scozia)
Sito web pro14rugby.org
Risultati
Vincitore Llanelli Scarlets
(1º titolo)
Secondo Ulster
Statistiche
Miglior marcatore Galles Neil Jenkins (273)
Record mete Galles Jamie Robinson (12)
Incontri disputati 132
Pubblico 501 875
(3 802 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2002-03 2004-05 Right arrow.svg

La Celtic League 2003-04 fu la 3ª edizione della Celtic League, campionato transnazionale di rugby a 15 tra i club delle federazioni gallese, irlandese e scozzese.

Fu la prima edizione a essere composta esclusivamente da franchigie provinciali, le quattro irlandesi, le tre scozzesi e le cinque, di nuova formazione, dal Galles: i Cardiff Blues (Cardiff), i Llanelli Scarlets (Llanelli), gli Ospreys (Swansea e Neath), i Celtic Warriors (Glamorgan) e i Newport G.D. (Newport); fu, inoltre, la prima edizione a svolgersi a girone unico.

La classifica fu sostanzialmente dominata dalle franchigie gallesi, che si classificarono nei primi sei posti; a seguire le irlandesi (con l'eccezione dell'Ulster, che si classificò alla piazza d'onore) e in coda le tre scozzesi, agli ultimi tre posti della classifica.

Campioni della Celtic League furono i Llanelli Scarlets, franchigia dell'area di Llanelli. I Celtic Warriors furono rilevati a fine stagione dalla Welsh Rugby Union e da questa posti in liquidazione per debiti, nonostante il buon piazzamento in classifica e la qualificazione alla Heineken Cup ottenuta sul campo: la Federazione decise che cinque franchigie in Galles costituivano un costo insostenibile[1]. L'edizione successiva della Celtic League fu quindi ridotta a 11 squadre.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  1ª/12ª giornata  
41-30 Ospreys - Ulster 19-31
23-13 Glasgow - Cardiff Blues 19-29
12-49 Borders - Celtic Warriors 24-29
8-15 Leinster - Munster 13-24
11-3 Connacht - Edimburgo 32-17
35-11 Scarlets - Dragons 9-15
  4ª/15ª giornata  
22-3 Cardiff Blues - Leinster 22-18
25-16 Edimburgo - Scarlets 12-47
15-16 Munster - Ulster 13-36
22-32 Celtic Warriors - Ospreys 11-23
42-19 Connacht - Borders 29-40
27-5 Dragons - Glasgow 20-48
  7ª/18ª giornata  
22-33 Ospreys - Connacht 21-24
10-31 Glasgow - Leinster 30-31
22-21 Munster - Celtic Warriors 25-29
32-7 Ulster - Cardiff Blues 15-19
36-20 Scarlets - Borders 41-8
34-22 Dragons - Edimburgo 19-14
  10ª/21ª giornata  
16-25 Glasgow - Edimburgo 17-19
10-26 Cardiff Blues - Celtic Warriors 26-30
15-38 Borders - Dragons 10-54
0-3 Connacht - Munster 10-39
28-15 Scarlets - Ospreys 18-15
32-30 Leinster - Ulster 6-28
  2ª/13ª giornata  
29-19 Dragons - Ospreys 14-26
53-7 Edimburgo - Borders 10-24
12-19 Munster - Scarlets 20-37
33-6 Ulster - Glasgow 25-27
29-22 Celtic Warriors - Leinster 37-16
33-17 Cardiff Blues - Connacht 21-18
  5ª/16ª giornata  
29-6 Dragons - Munster 16-6
26-25 Glasgow - Borders 15-11
42-18 Ospreys - Edimburgo 35-31
26-20 Ulster - Celtic Warriors 28-0
21-6 Leinster - Connacht 24-35
35-20 Scarlets - Cardiff Blues 6-0
  8ª/19ª giornata  
13-25 Cardiff Blues - Dragons 25-48
29-23 Celtic Warriors - Glasgow 44-19
20-9 Edimburgo - Munster 28-17
22-16 Borders - Ospreys 7-60
31-20 Leinster - Scarlets 20-51
31-20 Connacht - Ulster 27-42
  11ª/22ª giornata  
35-14 Dragons - Leinster 39-56
33-11 Ospreys - Glasgow 31-34
10-50 Edimburgo - Cardiff Blues 22-55
29-21 Munster - Borders 18-10
10-9 Ulster - Scarlets 16-23
40-17 Celtic Warriors - Connacht 20-3
  3ª/14ª giornata  
27-22 Scarlets - Celtic Warriors 15-16
30-33 Leinster - Edimburgo 34-40
22-20 Borders - Cardiff Blues 13-59
37-18 Ulster - Dragons 19-27
19-30 Glasgow - Connacht 28-28
33-26 Ospreys - Munster 18-15
  6ª/17ª giornata  
20-25 Connacht - Scarlets 33-33
19-12 Celtic Warriors - Dragons 18-20
26-10 Munster - Glasgow 37-12
21-26 Borders - Leinster 12-35
3-41 Edimburgo - Ulster 0-37
43-6 Cardiff Blues - Ospreys 13-34
  9ª/20ª giornata  
28-19 Dragons - Connacht 32-14
19-30 Celtic Warriors - Edimburgo 30-19
18-31 Glasgow - Scarlets 26-36
31-10 Munster - Cardiff Blues 14-60
46-5 Ulster - Borders 19-15
25-36 Ospreys - Leinster 16-16

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Squadra G V N P PF PS B Pt
1. Llanelli Scarlets 22 16 1 5 597 385 212 10 76
2. Ulster 22 15 0 7 617 363 254 12 72
3. Dragons 22 16 0 6 590 449 141 8 72
4. Celtic Warriors 22 14 0 8 560 451 109 9 65
5. Ospreys 22 11 1 10 582 512 70 9 55
6. Cardiff Blues 22 11 0 11 570 467 103 10 54
7. Munster 22 10 0 12 422 456 -34 11 51
8. Leinster 22 9 1 12 523 580 -57 9 47
9. Connacht 22 8 2 12 479 550 -71 8 44
10. Edimburgo 22 9 0 13 454 622 -168 8 44
11. Glasgow 22 6 1 15 442 614 -172 6 32
12. Borders 22 4 0 18 363 750 -387 6 22

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) WRU axe falls on Warriors, in BBC, 1º giugno 2004. URL consultato il 19 marzo 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby