Il cavaliere del sogno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Il cavaliere del sogno
Lingua originale Italiano
Paese di produzione Italia
Anno 1947
Durata 85 min
Dati tecnici B/N
Genere drammatico, storico, sentimentale, biografico
Regia Camillo Mastrocinque
Soggetto Vittorio Nino Novarese
Sceneggiatura Camillo Mastrocinque, Vittorio Nino Novarese
Produttore Giovanni Battista Seyta
Produttore esecutivo Radici
Casa di produzione Seyta, Radici Cinematografica
Distribuzione (Italia) Titanus
Fotografia Arturo Gallea
Montaggio Mario Serandrei
Musiche Alessandro Cicognini, adattamento da opere di Gaetano Donizetti
Scenografia Sandro Angelini
Costumi Vittorio Nino Novarese
Trucco Gustavo Hrdliska
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Il cavaliere del sogno è un film del 1947 diretto da Camillo Mastrocinque. Il film racconta, in maniera romanzata, un celebre episodio amoroso della vita di Gaetano Donizetti.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il sogno d'amore di Luisa, damigella alla corte di Napoli e di Donizetti si avvera quando s'incontrano in un albergo di Engadina in montagna. Allora Donizetti era vedovo, mentre Luisa sposata con un feldmaresciallo austriaco.

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Il film venne girato a Bergamo, nel Palazzo della Ragione e nel Teatro Donizetti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema