Rubi Dalma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rubi Dalma

Rubi Dalma, nome d'arte di Giusta Manca di Villahermosa, talvolta indicata come Rubi D'Alma (Milano, 24 aprile 1906Castel Gandolfo, 7 agosto 1994), è stata un'attrice italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Proveniente da una famiglia aristocratica cagliaritana[1], viene scoperta a Milano da Camillo Mastrocinque che la fa debuttare nella pellicola Regina della Scala, dove praticamente interpreta se stessa.

Il successivo film, Il signor Max, la fa conoscere al grande pubblico, con il nome d'arte di Rubi Dalma, nella parte della gran dama inutilmente corteggiata da Vittorio De Sica.

In vari film o in spettacoli teatrali viene diretta da registi come Righelli, Camerini, Guazzoni, Zampa e Antonioni.

Lavorerà davanti alla cinepresa sino all'inizio degli anni cinquanta quando deciderà di abbandonare la carriera di attrice.

Muore nel 1994 a Castel Gandolfo nei pressi di Roma.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Le attrici, Gremese editore. Roma 1999

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN69139329 · LCCN: (ENno2008006150 · SBN: IT\ICCU\UBOV\029585 · ISNI: (EN0000 0000 5434 5275 · GND: (DE1067990569 · BNF: (FRcb14168742x (data)
  1. ^ Sardegna al femminile: Rubi Dalma, la diva che toccò il cuore a Fellini - Cultura - L'Unione Sarda.it, in L'Unione Sarda.it, 1° giugno 2017. URL consultato il 05 giugno 2017.