La statua vivente

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La statua vivente
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno1942
Durata85 min
Dati tecniciB/N
rapporto: 1.37 : 1
Generedrammatico
RegiaCamillo Mastrocinque
SoggettoTeobaldo Ciconi
SceneggiaturaCamillo Mastrocinque, Giorgio Pàstina
ProduttoreGiulio Zaccheo
FotografiaAldo Tonti
MontaggioDuilio Lucarelli
MusicheDan Caslar, Alessandro Cicognini
ScenografiaPiero Rosi
CostumiCesare Pavani
Interpreti e personaggi

La statua vivente è un film del 1942, diretto da Camillo Mastrocinque e tratto dal romanzo La statua di carne di Teobaldo Ciconi[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un marinaio, Paolo, si innamora di una ragazza di nome Luisa conosciuta grazie ad un amico. I due dopo alcune vicende si sposano, ma il giorno stesso del matrimonio la donna rimane coinvolta in un grave incidente automobilistico. L'uomo cerca di dimenticare l'amore ormai perduto perdendosi nell'alcool, ma un giorno incontra una donna, Rita, che assomiglia molto alla ragazza di cui si era perdutamente innamorato.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema