Un angelo per Satana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Un angelo per Satana
Paese di produzioneItalia
Anno1966
Durata90 min
Dati tecniciB/N
Genereorrore
RegiaCamillo Mastrocinque
SceneggiaturaGiuseppe Mangione, Camillo Mastrocinque
ProduttoreLilian Biancini, Giuliano Simonetti
Casa di produzioneDiscobolo Film
Distribuzione (Italia)Discobolo Film
FotografiaGiuseppe Aquari
MontaggioGisa Radicchi Levi
MusicheFrancesco De Masi
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Un angelo per Satana è un film horror del 1966 diretto da Camillo Mastrocinque tratto da un racconto di Luigi Emmanuele. Si tratta del secondo horror diretto dal regista, dopo La cripta e l'incubo.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Fine '800. Un'antica statua viene ritrovata in un piccolo villaggio italiano. La statua somiglia incredibilmente ad Harriet, ricca ereditiera del luogo. Poco dopo il ritrovamento, la donna comincia a comportarsi in modo strano, mostrando una malvagità inedita e sconcertante. Roberto Merigi, scultore ingaggiato per restaurare la statua e attratto da Harriet, cercherà di svelare il mistero riguardo a quella che gli abitanti del luogo credono una maledizione legata al ritrovamento.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito in Italia il 4 maggio 1966.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema