Barbara Steele

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Barbara Steele (Birkenhead, 29 dicembre 1937) è un'attrice britannica.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

I suoi studi furono orientati verso la carriera di pittrice ma, nella seconda metà degli anni cinquanta iniziò a frequentare una piccola compagnia teatrale per esordire poi sul grande schermo nel 1958 con il film Uno straniero a Cambridge. La fama arriva poco dopo quando Mario Bava la sceglie per interpretare un doppio ruolo da protagonista nel suo primo film, La maschera del demonio. Una performance che non passa inosservata, infatti Roger Corman la vuole per un ruolo rilevante nel film Il pozzo e il pendolo (1961) in cui recita di fianco a Vincent Price.

Dopo questa breve parentesi statunitense, la Steele torna in Italia dove viene diretta anche da Federico Fellini in . Ma si tratta solo di una breve parentesi; la sua carriera infatti prosegue soprattutto nel cinema horror italiano dove, diretta dai principali registi di questo genere cinematografico, interpreta una serie di film che ne hanno fatto un'icona per gli appassionati dell'horror movie. Tra le interpretazioni di questo periodo, L'orribile segreto del dr. Hichcock (1962) e Lo spettro (1963) di Riccardo Freda, Danza macabra e I lunghi capelli della morte, entrambi del 1964 ed entrambi diretti da Antonio Margheriti.Tra le interpretazioni... non horror,interessante L'armata Brancaleone (1966),di Mario Monicelli.

Nel 1969 abbandona il cinema e sposa lo sceneggiatore statunitense James Poe, da cui nell'agosto 1971 ha un figlio. Nel 1974 torna sul set in Femmine in gabbia di Jonathan Demme, a cui seguono Il demone sotto la pelle (1975) di David Cronenberg e Piranha (1978) di Joe Dante. Nel 1980, dopo la morte del marito, dal quale aveva divorziato nel 1978, si ritira nuovamente dagli schermi per dedicarsi alla produzione (soprattutto televisiva), non senza concedersi di tanto in tanto qualche apparizione in una fiction televisiva o in qualche pellicola cinematografica come The Prophet (1999).

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

  • Daughter of Illusion, episodi della serie TV Avventure in Paradiso, mediometraggio, regia di Felix E. Feist (1960)
  • Beta Delta Gamma, episodi della serie TV Alfred Hitchok presenta ,cortometraggio (1961)
  • The Tin Badge, episodi della serie TV Bonanza, mediometraggio, regia di Lewis Allen (1961)
  • Alferd Hitchcok presenta (Alfred Hitchcok presents), serie TV 7x6 (1961)
  • The Man on the Beach episodi della serie TV Gioco pericoloso (Secret Agent) (1965)
  • Bridge of Spies, episodio della serie TV I Spy, mediometraggio, regia di Alf Kjellin (1966)
  • Honeymoon with a Stranger, film per la TV, regia di John Peyser (1969)
  • The Sins of the Fathers, episodio della serie TV Mistero in galleria, regia di Jeannot Szwarc (1972)
  • The Space-Watch Murders, film per la TV(1975)
  • Venti in guerra (The Winds of War), miniserie TV, regia di Dan Curtis (1983)
  • Ricordi di guerra (War and Remembrance), miniserie TV (1988)
  • Dark Shadows, miniserie TV, regia di Dan Curtis (1990)
  • L'ombra della notte (Dark Shadows), miniserie TV, regiadi Rob Bowman, Dan Curtis e vari altri (1991)

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN64193198 · ISNI (EN0000 0001 1658 8716 · LCCN (ENn93075596 · GND (DE1062360796 · BNF (FRcb13900029v (data)