Heinkel HE 3

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Heinkel HE 3
Descrizione
Tipoaereo sportivo e aereo da addestramento
Equipaggio1
ProgettistaHeinkel Flugzeugwerke
CostruttoreHeinkel Flugzeugwerke
Data primo volo1923
Dimensioni e pesi
Lunghezza7,20 m
Larghezza12,10 m
Peso carico1.000 kg
Passeggeri2
Propulsione
MotoreSiemens-Halske Sh 6
Potenza105 kw/140 hp
Prestazioni
Velocità max150 kmh
voci di aerei militari presenti su Wikipedia

L'Heinkel He 3 era un velivolo sportivo costruito in Germania nei primi anni 1920. Era un monoplano convenzionale ad ala bassa con posti a sedere per tre persone. L'ala era dotata di montanti invece che tiranti (una caratteristica insolita e avanzata per i tempi)[1]. Il carrello fisso venne progettato per essere rapidamente cambiata da pattino a ruote a scarpone per il funzionamento da idrovolante. L'HE 3 vinse il primo premio nella sua categoria nel 1923 nella manifestazione aerea a Göteborg e venne successivamente selezionato come aereo da addestramento dalla marina svedese che ne acquistò due esemplari. In svedese l'aereo venne soprannominato di Paddan ("Rospo").

L'HE 3 avevano ali in legno ricoperte di tela con fusoliera di legno compensato. Uno stretto derivato dell'HE 3 interamente metallico fu l'Heinkel HD 18.

Operatori[modifica | modifica wikitesto]

Svezia Svezia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il primo aereo pionieristico in realtà fu lo Junkers J 1 realizzato nel 1915 che non solo aveva ali con montanti ma era interamente metallico.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]