Heinkel HD 20

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Heinkel HD 20
Heinkel HD-20 left front Aero Digest December 1926.jpg
Descrizione
Tipoaereo da ricognizione
Equipaggio3
ProgettistaErnst Heinkel
CostruttoreGermania Heinkel
Data primo volo1926
Dimensioni e pesi
Heinkel HD 20 3-view Le Document aéronautique December,1926.png
Tavole prospettiche
Lunghezza9,45 m
Apertura alare12,80 m
Altezza3,63 m
Superficie alare39,80
Peso a vuoto1 300 kg
Peso max al decollo1 950 kg
Propulsione
Motoredue Wright Whirlwind
Potenza200 hp ciascuno
Prestazioni
Velocità max191 km/h
Velocità di crociera165 km/h
Raggio di azione570 km
Tangenza4 700 m

i dati sono estratti dal sito Уголок неба[1]

voci di aerei militari presenti su Wikipedia

L'Heinkel HD 20 era un aereo bimotore biplano da osservazione e scoperta sviluppato dalla Ernst Heinkel Flugzeugwerke.

Storia del progetto[modifica | modifica wikitesto]

L'Heinkel HD 20 (la sigla HD corrisponde alle iniziali delle parole tedesche "Heinkel Doppeldecker" ossia biplano) è stato il secondo bimotore in assoluto sviluppato dalla Heinkel. L'aereo ed era dotato di due motori raffreddati ad aria Wright Whirlwind dalla capacità di 200 cavalli (149 kW) ed effettuò il suo primo volo nel 1926. Il velivolo era progettato per essere utilizzato principalmente per l'osservazione e fotoricognizione. Il carrello principale era dotato dell'innovativa soluzione per l'epoca di avere sospensioni diverse per ciascuna ruota evitando la barra trasversale che avrebbe ostacolato l'osservazione verso il basso. Nel pavimento della cabina di guida erano installate quattro fotocamere rivolte verso il basso. L'equipaggio previsto era di tre persone disposte in tandem.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]