Heinkel HE 12

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Heinkel HE 12
Bundesarchiv Bild 102-12384, Dampfer "Bremen", Bordflugzeug "New York".jpg
L'Heinkel HE 12, marche D-1717, a bordo del transatlantico Bremen.
Descrizione
Tipoidrovolante postale
Equipaggio2
CostruttoreGermania Heinkel
Data primo volo1930
Data entrata in servizio1930
Data ritiro dal servizio1931 (incidente)
Utilizzatore principaleGermania Deutsche LuftHansa
Esemplari1
Dimensioni e pesi
Lunghezza11,56 m
Apertura alare16,80 m
Altezza4,55 m
Superficie alare48,46
Propulsione
Motoreun radiale Pratt & Whitney Hornet A
Potenza450 hp (336 kW)
Prestazioni
Velocità max216 km/h
Velocità di crociera180 km/h
Autonomiacirca 1 600 km
voci di aerei civili presenti su Wikipedia

L'Heinkel HE 12 era un idrovolante da trasporto postale catapultabile monomotore ad ala bassa realizzato dall'azienda tedesca Ernst Heinkel Flugzeugwerke nel 1929.

Storia del progetto[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ambito della costruzione dei due transatlantici Bremen ed Europa, impostati nella seconda metà degli anni venti, la compagnia di navigazione Norddeutscher-Lloyd e la compagnia aerea Deutsche LuftHansa (DLH) si accordarono per fornire le due unità di un servizio di posta aerea che velocizzasse le consegne della corrispondenza tramite un velivolo appositamente realizzato.

A questo scopo vennero attrezzate con una catapulta a vapore posizionata sul ponte superiore tra i due fumaioli con lo scopo di accelerare un idrovolante che, lanciato alcune ore prima dell'attracco della nave, avrebbe provveduto a consegnare la posta con largo anticipo. Al suo arrivo in porto il transatlantico avrebbe recuperato il velivolo tramite una gru che lo avrebbe riposizionato sulla slitta della catapulta, pronto per un nuovo servizio.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

Per la realizzazione del velivolo venne contattata la Heinkel Flugzeugwerke, azienda che aveva acquisito una notevole esperienza producendo, sin dal HE 1 del 1923, idrovolanti per il mercato civile e militare.

Basandosi sul modello HE 9 militare, venne sviluppato l'HE 12 che manteneva la stessa impostazione, monomotore monoplano biposto a scarponi.

Impiego operativo[modifica | modifica wikitesto]

Il velivolo venne perso nella notte tra il 5 ed il 6 ottobre 1931 sopra Cobequid Bay, Nuova Scozia (Canada), con i due membri dell'equipaggio Simon e Wagenkneecht.

Utilizzatori[modifica | modifica wikitesto]

Germania Germania

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (DE) Jörg-M. Hormann, Flugbuch Atlantik, Deutsche Katapultflüge 1927–1939, Delius Klasing Verlag, 2007, ISBN 3-7688-1973-6.
  • (DE) Siegfried Graf Schack von Wittenau, Pionierflüge eines Lufthansa-Kapitäns 1926–1945, Motorbuch Verlag, 1981, ISBN 3-87943-764-5.
  • (DE) H. Dieter Köhler, Ernst Heinkel – Pionier der Schnellflugzeuge, Koblenz, Bernard & Gräfe, 1983, ISBN 3-7637-5281-1.
  • (EN) P.St. John Turner, Heinkel: An aircraft album, Shepperton, Ian Allan, 1970, pp. 27–30, ISBN 0-7110-0173-1.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]