Gaetano Aronica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Gaetano Aronica (Agrigento, 30 settembre 1963) è un attore italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha studiato Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo nella Facoltà di Lettere con cui si è laureato con lode dopodiché ha studiato recitazione presso la Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi.

Come attore, ha preso parte nella fiction La stagione dei delitti (2004), diretta da Claudio Bonivento e nel 2007 recita nella fiction Il capo dei capi con la regia di Enzo Monteleone e Alexis Sweet. Nel 2010 fa parte del cast di Squadra antimafia - Palermo oggi.

Al cinema ha recitato nel film Malèna (2000) e Baarìa (2009), entrambi diretti da Giuseppe Tornatore. Nel 2020 è protagonista nella serie tedesca di Netflix Barbari.

È presidente del Teatro Pirandello di Agrigento.[1]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Paolo Picone, “Parole e Vino al tramonto” domani incontro con l’attore Gaetano Aronica, su agrigentooggi.it, 17 agosto 2018 (archiviato il 13 maggio 2020).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN245367134 · GND (DE1220221619 · BNE (ESXX5200366 (data)